Casa, a Piacenza nel 2010 uno sfratto ogni 324 famiglie

Quasi 12mila richieste di esecuzione, poco piu’ di 7mila provvedimenti emessi e piu’ di 4mila sfratti eseguiti, Sono i dati dell’Emilia Romagna forniti da Cgil, Cisl e Uil per il 2010. Numeri raddoppiati nel giro di dieci anni e che potrebbero diventare ancora più negativi nell’anno in corso.

Più informazioni su

Quasi 12mila richieste di esecuzione, poco piu’ di 7mila provvedimenti emessi e piu’ di 4mila sfratti eseguiti, Sono i dati dell’Emilia Romagna forniti da Cgil, Cisl e Uil per il 2010. Numeri raddoppiati nel giro di dieci anni e che potrebbero diventare ancora più negativi nell’anno in corso.

In totale in Regione nel 2010 sono stati emessi 7.054 sfratti, 38 in piu’ rispetto al 2009, ma quasi 1.500 in piu’ sul 2008. In crescita anche le richieste di esecuzione (11.883 contro le 10.162 del 2009) e gli sfratti eseguiti (4.156 contro 3.370). Il rapporto famiglie-sfratti è stato di uno a 275. Il rapporto più elevato si è riscontrato a Rimini (uno ogni 196), quello più basso a Ferrara (uno ogni 374). A Piacenza i numeri parlano di uno sfratto ogni 324 famiglie, dav Bologna (272), Parma (276), Reggio Emilia (295), Forli’-Cesena (298) e Ravenna (308).

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.