Quantcast

Centro islamico, Idv: "Si alle regole, no alle battaglie pregiudiziali della Lega"

"Le regole e le leggi - dice il coordinatore cittadino Zanetti - vanno rispettate sempre e comunque da parte di tutti, sia che si tratti rappresentanti di confessioni religiose, sia che si tratti di ex-amministratori di società che non devono truffare lo Stato per le quote latte".

Più informazioni su

Il coordinatore cittadino dell’Italia dei Valori di Piacenza Athos Zanetti critica gli attacchi della Lega Nord al centro islamico di via Caorsana, accusato di non essere in regola con i permessi urbanistici.
 
"Le regole e le leggi – ha premesso Zanetti – vanno rispettate sempre e comunque da parte di tutti, sia che si tratti rappresentanti di confessioni religiose, sia che si tratti di ex-amministratori di società che non devono truffare lo Stato per le quote latte".
"Dopo il caso Maloberti, la Lega sul tema della legalità ha infatti davvero poco da insegnare. Sembra piuttosto che, con il pretesto della destinazione d’uso del capannone, si voglia fare una battaglia di stampo razzista". "Dico ai leghisti che è giunto il momento di fare politica in modo diverso, difendendo il diritto di tutti i cittadini, indipendentemente dalla loro razza o religione, di professare il loro culto, come sancito dall’articolo 19 della Costituzione Italiana".
"Se il progetto della moschea di Piacenza non dovesse risultare in regola così come sostengono quelli della Lega – conclude – la soluzione non potrà essere non offrire alcuna alternativa a chi vuole professare la propria religione, ma impegnarsi affinché venga trovato un altro luogo appropriato che risponda a tutti i canoni e a tutte le leggi in materia di sicurezza urbanistica".
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.