Quantcast

Classifica gradimento sindaci, Reggi tiene col 56 per cento

Monitorcittà di Datamonitor dà i voti ai primi cittadini italiani con la semestrale rilevazione sul consenso: tiene il sindaco di Piacenza Roberto Reggi, che si conferma al 56 % dei consensi (era al 56,1 %) al 36esimo posto nazionale

Più informazioni su

Monitorcittà di Datamonitor dà i voti ai primi cittadini italiani con la semestrale rilevazione sul consenso: tiene il sindaco di Piacenza Roberto Reggi, che nel primo semestre 2011 si conferma al 56 % dei consensi (era al 56,1 %) al 36esimo posto nazionale.

Per quel che riguarda il panorama emiliano a spiccare è il posizionamento nella top ten di Virginio Merola, neo eletto sindaco di Bologna che è al nono posto. Mentre il nuovo presidente dell’Anci Graziano Delrio, si accomoda un gradino più sotto, al decimo.

Ecco come appare la tabella della rilevazione “Monitor citta’” con la soddisfazione dei cittadini sull’operato dei sindaci. Al primo posto Piero Fassino (Torino 68,5) 2 Matteo Renzi (Firenze 67,6) 3 Luigi De Magistris (Napoli 65,0)  4 Gianni Alemanno (Roma 53,3) 5 Michele Emiliano (Bari 60,4) 6 Giuliano Pisapia (Milano 54,3) 7 Marta Vincenzi (Genova 52,8) 8 Giorgio Orsoni (Venezia 51,9) 9 Virginio Merola (Bologna 51,3) 10 Graziano Delrio (61,3%)

 
 
La tabella della rilevazione “Monitor città” con la soddisfazione dei cittadini sull’operato dei sindaci (prime 40 posizioni – differenza secondo semestre 2010/primo semestre 2011).
 
SINDACO    CITTA’                         II 2010       I 2011   diff.%
 
1  Piero Fassino – Torino                  –             68,5        
2  Flavio Tosi – Verona                 68,1         67,6      -0,5
3  Matteo Renzi – Firenze                67,6*        65,9      -1,7 
4  Vincenzo De Luca – Salerno         61,6         65,5      +3,9 
5  Luigi De Magistris – Napoli           –               65,0         – 
6  Gianfranco Ganau – Sassari           65,0         64,3      -0,7
7  Michele Traversa – Catanzaro        –               62,2         –
8  Giuseppe Casti – Carbonia            –                61,8         – 
9  Alessandro Adreatta – Trento        62,4         61,6      -0,8 
10 Graziano Delrio – Reggio Emilia   61,9          61,3      -0,6 
36 Roberto Reggi – Piacenza             56,1          56,0      -0,1 

 
Gradimento servizi, Piacenza 19esima

Oltre all’apprezzamento dei Sindaci, Datamonitor fotografa la soddisfazione espressa dai cittadini sulla qualità dei servizi erogati. Sul podio si conferma il duo Bolzano-Trento, rispettivamente con il 76,5% e il 71,3%. Piacenza si piazza 19esima con una percentuale del 56,5, in calo dell’1,7 per cento rispetto all’anno passato
 
Al terzo posto Belluno con il 65,8%. Seguono Reggio Emilia (64,8%) e Verbania (62,4%). Ad eccezione di Siena, al decimo posto con 59,6%, i primi venti posti della classifica sono occupati da città del Nord.
 
La classifica dell’apprezzamento dei servizi dei primi 20 comuni italiani è ottenuta attraverso un indice medio relativo al livello di soddisfazione espresso dai cittadini intervistati su 23 servizi (anagrafe/stato civile, tributi, URP, servizi scolastici, politiche per le imprese, servizi sociali, sicurezza, polizia municipale, raccolta rifiuti, pulizia delle strade, manutenzione stradale, illuminazione stradale, verde/parchi pubblici, edilizia/urbanistica, turismo, cultura/spettacolo, sport, viabilità/traffico, parcheggi, trasporto pubblico, gas, acqua, elettricità).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.