Quantcast

Coppa Italia, la Canottieri Ongina chiude con un ko a Correggio

Archiviata la parentesi di Coppa, la Canottieri Ongina si prepara al debutto in campionato: l’appuntamento per la prima giornata di B1 maschile è fissato per sabato 15 ottobre alle 18 al palazzetto di Monticelli per la sfida contro Asti.

CSC CORREGGIO-CANOTTIERI ONGINA 3-0
(25-15, 25-17, 25-16)
CSC CORREGGIO: Lancellotti 12, Romani 14, Astolfi M.4, Panini, Sangiorgio 6, Cassandra 10, Bassoli 7, Donadio (L), Vaccari, Ligabue, Gandolfi 5. N.e.: Kessler. All.: Astolfi G.
CANOTTIERI ONGINA: Nibbio 2, Bozza, Boniotti 9, Cordani 11, Tencati, Lucotti 2, Merli 1, Codeluppi 3, Bozzoni 3, Mecci 2, Verri (L). N.e.: Fellini. All.: Bruni
ARBITRI: Marchetti e Salandra
NOTE:  Correggio 2 ace, 10 battute sbagliate, 16 muri, attacco 60 per cento, ricezione 72 per cento
Canottieri Ongina 0 ace, 13 battute sbagliate, 3 muri, attacco 39 per cento, ricezione 65 per cento
 
Si chiude con una sconfitta in tre set il cammino della Canottieri Ongina nella Coppa Italia di B1 maschile. Sul campo di Correggio, i ragazzi di Bruni hanno alzato bandiera bianca contro una Csc molto brillante e determinata, che ha sovrastato i gialloneri monticellesi sul piano del gioco, come dimostrano i parziali abbastanza netti e le statistiche, con 16 muri a 3 e con una marcata differenza nel rendimento in attacco (60 per cento per la squadra di Astolfi, 39 per la Canottieri Ongina). Correggio sugli scudi, facendo leva anche sull’inespugnabilità ormai duratura del proprio palazzetto, mentre a giudicare la prova di Nibbio e compagni è il tecnico Gabriele Bruni.
“Loro sono stati superiori – ammette Bruni – contro una squadra di livello più alto, sei costretto a rischiare molto e abbiamo commesso tanti errori. Questo aspetto si paga in termini di gioco, che diventa un po’ spezzettato, e in termini di punteggio, rischiando anche parziali bassi”. Poi aggiunge. “La nota positiva per noi è stato il miglior approccio alla partita, abbiamo sopportato meglio i momenti difficili che il match ha proposto. Vedremo col tempo se saremo in grado di avvicinarci un po’ alle squadre più forti del girone: anche questa sarà una sfida di questa stagione”.
Archiviata la parentesi di Coppa Italia, la Canottieri Ongina si prepara al debutto in campionato: l’appuntamento per la prima giornata di B1 maschile è fissato per sabato 15 ottobre alle 18 al palazzetto di Monticelli per la sfida contro Asti.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.