Quantcast

Da Piacenza baseball a Philadelfia, la favola di Carpabire 

Il pitcher 18enne Joseph Carpabire (giunto in Italia ancora minorenne), italo-venezuelano (la mamma e' nata in Sicilia) in forza al Piacenza Baseball nella stagione agonistica appena terminata, e' stato firmato due settimane fa dalla blasonata organizzazione professionistica americana dei Philadelphia Phillies.

Più informazioni su

Il pitcher 18enne Joseph Carpabire (giunto in Italia ancora minorenne), italo-venezuelano (la mamma e’ nata in Sicilia) in forza al Piacenza Baseball nella stagione agonistica appena terminata, e’ stato firmato due settimane fa dalla blasonata organizzazione professionistica americana dei Philadelphia Phillies.
Carpabire, segnalato al Piacenza Baseball dall’ex manager Andrea D’Auria, e’ stato voluto fortemente dal sodalizio del presidente Gaidolfi, che ha visto in lui un giovane prospetto dal futuro assicurato. Considerazione corretta, in quanto lo staff tecnico della Nazionale Juniores lo ha voluto per far parte del roster di atleti che ha partecipato all’Europeo di categoria in Spagna. Proprio in occasione dell’Europeo, gli scout di diverse organizzazioni americane si sono interessati al ragazzo, che ha deciso di accordarsi con i Phillies grazie alla segnalazione del pitching coach della Nazionale Juniores Claudio Scerrato, che collabora proprio con Philadelphia.

Rientrato in Venezuela a meta’ agosto, Carpabire e’ stato invitato all’Accademia dei Phiilies, dove dopo qualche settimana ha firmato il suo secondo contratto da Pro (lo scorso anno era stato firmato dai Boston Red Sox). Attualmente Carpabire e’ impegnato nella Liga Parallela (il campionato dove i migliori prospetti venezuelani si misurano quotidianamente), mentre il prossimo anno disputera’ la Summer League, sempre in Venezuela.

Dovesse andare tutto bene, cosa che tutti noi ci auguriamo, al termine della stagione spicchera’ il volo verso le Minors statunitensi; in caso contrario, Piacenza lo accogliera’ nuovamente a braccia aperte.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.