Quantcast

Figlie spaventate dal padre violento, interviene la polizia

Hanno raccontato alla polizia di essere spaventate dal padre, descritto come un uomo violento che in diverse occasioni aveva alzato le mani contro di loro. E’ la testimonianza resa da due donne di 38 anni che hanno chamato le volanti dopo l'ennesima lite.

Più informazioni su

Hanno raccontato alla polizia di essere spaventate dal padre, descritto come un uomo violento che in diverse occasioni aveva alzato le mani contro di loro. E’ la testimonianza resa da due donne di 38 anni, che nel primo pomeriggio di ieri hanno richiesto l’intervento delle volanti nell’abitazione nel centro cittadino nella quale vivono con il padre 60enne, dopo che l’uomo aveva dato in escandescenze. Una situazione che andrebbe avanti da diverso tempo: le figlie spaventate hanno chiamato la polizia temendo che il padre potesse diventare violento nei loro confronti come, stando a quanto raccontato, sarebbe avvenuto più volte in passato. 

L’intervento degli agenti ha riportato la calma all’interno dell’abitazione. Ulteriori accertamenti sono comunque in corso e sulla situazione sono stati informati i servizi sociali

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.