Quantcast

Fondazione Itl, un certificato europeo per i lavoratori della logistica

Si sono riuniti questa mattina in Comune tutti gli enti che fanno parte del progetto europeo Central, che vede protagonisti tra gli altri anche la piacentina Itl (Istituto Trasporti e Logistica). Il progetto prevede la definizione di un inventario delle professioni legate alla logistica e la formulazione di un corso di preparazione unico e riconosciuto in tutta Europa dedicato a queste figure professionali.

Più informazioni su

Si sono riuniti questa mattina in Comune tutti gli enti che fanno parte del progetto europeo Central, che vede protagonisti tra gli altri anche la piacentina Itl (Istituto Trasporti e Logistica). Il progetto, che si concluderà ad ottobre 2012, prevede la definizione di un inventario delle professioni legate alla logistica e la formulazione di un corso di preparazione unico e riconosciuto in tutta Europa dedicato a queste figure professionali.

L’intero progetto ha avuto il finanziamento dell’Unione Europea e oltre alla fondazione piacentina ne fanno parte università ed enti provenienti da Gran Bretagna, Ungheria, Belgio, Germania e Romania. Al termine del progetto si porranno le basi per una certificazione a livello europeo delle professioni legati alla logistica (operatore di magazzino e spedizioniere), con la definizione delle abilità richieste per svolgere la professione e stabilire gli standard e i contenuti di un corso di formazione.

“Quello che è importante sottolineare è la omogenizzazione europea che questo progetto sta portando avanti – ha spiegato il project manager della Fondazione Itl Jonathan Rossetti – Dei corsi per la logistica ci sono già, ma grazie al progetto Central la certificazione che si prende nel proprio Paese potrà valere anche in tutti gli altri Stati dell’Unione Europea”.

Ad accogliere le delegazioni arrivate a Piacenza anche l’assessore al futuro Giovanni Castagnetti: “Siamo contenti di fornire i locali per un progetto così ambizioso patrocinato dall’Unione Europea”. Presente all’incontro anche la responsabile di Itl Monica Pratelli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.