Quantcast

La campagna "Run for water" di Africa Mission alla Venice Marathon

Torna anche quest’anno la campagna di solidarietà “Run for Water Run for Life” legata alla Venicemarathon e finalizzata alla perforazione e riabilitazione di pozzi per l’acqua potabile in Karamoja, arida regione al nord-est dell’Uganda.

Più informazioni su

“RUN FOR WATER RUN FOR LIFE” ALLA VENICEMARATHON DEL 23 OTTOBRE Testimonial della campagna di solidarietà di Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo è quest’anno l’ex campione di ciclismo Moreno Argentin

Torna anche quest’anno la campagna di solidarietà “Run for Water Run for Life” legata alla Venicemarathon e finalizzata alla perforazione e riabilitazione di pozzi per l’acqua potabile in Karamoja, arida regione al nord-est dell’Uganda. Testimonial della campagna della Ong piacentina sarà quest’anno Moreno Argentin, già ciclista professionista, campione d’Italia nel 1983 e nel 1989 e campione del mondo nel 1986 a Colorado Springs. L’ex iridato ha sposato la causa di “Run for Water Run for Life” sostenendo la grande “corsa della solidarietà” mirata a portare acqua alle popolazioni del Karamoja.

La Venicemarathon, giunta alla sua 26esima edizione, si correrà domenica 23 ottobre a Venezia. Tutti gli eventi legati alla manifestazione sportiva sono stati presentati questa mattina (mercoledì 12 ottobre) nel corso di una conferenza stampa a Mestre. Tra questi “Run for Water, Run for Life”, uno dei tre progetti sociali che, insieme a “Bimbingamba” dell’associazione Niccolò Campo e a “Run to end Polio” curato dal Distretto 2060 del Rotary International, Venicemarathon sostiene. Già al momento dell’iscrizione alla Venicemarathon gli atleti hanno potuto fare una donazione a favore del progetto di Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo. Sono
stati venduti inoltre 500 pettorali speciali con un costo maggiorato rispetto alla tariffa base, il cui ricavato è stato destinato a favore di “Run for Water, Run for Life”. Alla campagna verrà devoluta poi una parte del ricavato delle due Family Run, le corse non competitive che si terranno il giorno prima della Maratona. Inoltre, sia durante la gara che nel corso della fiera Exposport, in programma dal 20 al 22 ottobre al Parco San Giuliano di Mestre, la Ong allestirà uno stand in cui saranno disponibili prodotti artigianali ugandesi e i braccialetti “Run for Water Run for Life”. Infine, venerdì 21 ottobre, alle 17.30, sempre negli spazi di Exposport alcuni volontari di Africa Mission –
Cooperazione e Sviluppo porteranno la loro testimonianza sull’impegno quarantennale della Ong piacentina nel continente africano.

Ricordiamo che il legame tra Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo e Maratona di Venezia è iniziato nel 2006. Tutti i fondi raccolti grazie all’iniziativa sono stati destinati alla realizzazione di strutture per l’approvvigionamento idrico in Uganda. Con i fondi raccolti dal 2006 al 2010, sono stati finora perforati 11 nuovi pozzi per l’acqua potabile e ne sono stati riattivati 3, per un totale complessivo di oltre 12.500 beneficiari raggiunti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.