Quantcast

Le vie storiche come marketing territoriale. Domani il convegno in Provincia

La storia e la cultura di un territorio si trasformano in veicolo di marketing e promozione turistica. Questo l’obiettivo della ricerca che l’Associazione Omnia Eventi, per conto della Provincia di Piacenza sta conducendo sulle vie storiche e della fede del piacentino e di cui darà conto in un importante convegno organizzato per venerdì 14 ottobre.

Più informazioni su

La storia e la cultura di un territorio si trasformano in veicolo di marketing e promozione turistica. Questo l’obiettivo della ricerca che l’Associazione Omnia Eventi, per conto della Provincia di Piacenza sta conducendo sulle vie storiche e della fede del piacentino e di cui darà conto in un importante convegno organizzato per venerdì 14 ottobre presso la sala consigliare del Palazzo della Provincia, in Via Garibaldi 50.

Il convegno sancisce, simbolicamente, la chiusura della fase di studio cartografico, realizzato dall’Associazione con il coordinamento scientifico del Prof. Giuseppe Cattanei dell’Università degli Studi di Milano e del Dott. Bruno Bedani, dirigente della Provincia. Allo stesso tempo, però, la giornata di studi si prefigge di aprire la seconda fase di lavori, che vanno nella direzione di utilizzare i percorsi storici e della fede individuati, come strumento di marketing territoriale e valorizzazione turistica. Con tali intendimenti, il convegno alternerà momenti di approfondimento scientifico e culturale sugli studi condotti a riflessioni progettuali sul territorio e le sue capacità di sviluppo. Si alterneranno, quindi, al tavolo dei relatori non solo storici e studiosi  – oltre al Dott. Cattanei e al Dott. Bedani, la Dott.ssa Anna Riva e la Dott.ssa Arianna Bonè dell’Archivio di Stato di Piacenza, il Dott. Luca Mocarelli dell’Università di Milano Bicocca – ma anche esponenti del mondo del turismo, come Luca Moschini Vice Presidente di Piacenza Turismi, e della pianificazione urbanistica. Senza dimenticare il contributo che porteranno Mons. Domenico Ponzini, luminare nello studio del pellegrinaggio, Umberto Capelli di Transitum Padi e Alessandro Cardinali di “I Cammini d’Europa G.E.I.E”; con particolare attesa e attenzione per l’intervento della Dott. ssa Lorenza Badiello del servizio di collegamento con l’Unione Europea della Regione Emilia-Romagna che simbolicamente introdurrà la parte più politica della giornata, con la tavola rotonda delle ore 17.00 a cui parteciperanno, tra gli altri, l’Assessore alla Cultura della Regione Emilia-Romagna, Maurizio Melucci, il Presidente della Provincia Massimo Trespidi, il Vice Presidente Maurizio Parma, l’Assessore comunale Paolo Dosi e il Dott. Alberto D’Alessandro della Commissione europea.

Appuntamento quindi alle ore 10.00 per i saluti e l’apertura dei lavori che, dopo una sosta per il buffet alle ore 13.00, si concluderanno con la tavola rotonda coordinata dal Prof. Vittorio Anelli, alle ore 17.00.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.