Quantcast

Marcella Malacrida Quartet al Milestone

Venerdì 28 ottobre 2011, la rassegna “I venerdì del jazz” porta al Milestone di via Emilia Parmense 27 il quartetto di Marcella Malacrida, interessante voce giovane del jazz milanese, accompagnata da Antonio Vivenzio al pianoforte, Emanuele Serra alla batteria e Daniele Tortora al contrabbasso. Il concerto inizierà alle ore 22.30 (ingresso libero con tessera Piacenza Jazz Club o Anspi), ma già dalle 20.30 sarà possibile accedere al locale (n.345.7404041 per prenotare un tavolo a cena).

Più informazioni su

Marcella Malacrida Quartet al Milestone

Venerdì 28 ottobre la vocalist interpreta grandi autori

Venerdì 28 ottobre 2011, la rassegna “I venerdì del jazz” porta al Milestone di via Emilia Parmense 27 il quartetto di Marcella Malacrida, interessante voce giovane del jazz milanese, accompagnata da Antonio Vivenzio al pianoforte, Emanuele Serra alla batteria e Daniele Tortora al contrabbasso. Il concerto inizierà alle ore 22.30 (ingresso libero con tessera Piacenza Jazz Club o Anspi), ma già dalle 20.30 sarà possibile accedere al locale (n.345.7404041 per prenotare un tavolo a cena).

Il gruppo è composto da quattro amici musicisti che singolarmente hanno calcato i palchi dei jazz club milanesi con diverse formazioni e collaborazioni, anche con figure di spicco del panorama jazzistico italiano come Franco Cerri, Enrico Intra, Marco Vaggi, Tony Arco, Mario Rusca, Roberto Rossi, Tiziana Ghiglioni, Lucio Terzano, Emilio Soana.
Marcella Malacrida inizia a studiare con Daniela De Francesco presso la Scuola Civica di Sondrio, dopo aver studiato pianoforte con Serena Calcagnile. Si iscrive successivamente ai Civici corsi di Jazz di Milano dove studia con Tiziana Ghiglioni, Lucio Terzano, Marco Vaggi, Gabriele Comeglio e Laura Fedele, diplomandosi nel 2010. Partecipa alla stagione musicale del Teatro di Luino, al “Break In Jazz”, alle giornate europee dei “Musei a Cielo Aperto”, ai concerti dedicati ai Sacred Concerts di Duke Ellington tenutesi al Conservatorio di Parma in collaborazione con la Jazz Band diretta da Roberto Bonati, al concerto dedicato alla “Messa D’Oggi” composta e diretta da Enrico Intra, al tributo a Gorni Kramer con Enrico Intra e Franco Cerri al Piccolo Teatro di Milano. Inoltre è cantante in diverse formazioni jazz e nell’ensemble vocale a cappella “Clam Chowder”, classificatosi primo in diversi concorsi corali e quarto al 46° Montreux Choral Festival. Marcella frequenta attualmente il biennio di specializzazione del dipartimento di Jazz del Conservatorio di Milano, sotto la guida di Diana Torto e Attilio Zanchi.
Antonio Vivenzio al pianoforte, Emanuele Serra alla batteria, Daniele Tortora al contrabbasso e Marcella Malacrida alla voce, pur arrivando da esperienze differenti per direzione e contenuti musicali, si riuniscono in questo quartetto per proporre un repertorio volto all’interpretazione di brani di autori quali Horace Silver, Herbie Hancock, Steve Kuhn, cercando di non attingere solo alle “songs” della grande tradizione ma concentrandosi maggiormente, anche grazie a composizioni inedite e arrangiamenti originali, verso una direzione più personale e moderna.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.