Quantcast

Melucci salva un aggressivo Piacenza. Pari con il Portogruaro per 2-2 foto

Pareggio negli ultimi minuti di gioco grazie al solito Melucci e a un buon cross di Guzman. Doppietta per il nuovo acquisto del Piacenza calcio. I biancorossi, avanti dal 43’ del primo tempo, si erano fatti rimontare fino al 2-1. In classifica uno zero tondo. 

Più informazioni su

Pareggio negli ultimi minuti di gioco grazie al solito Melucci e a un buon cross di Guzman. Doppietta per il nuovo acquisto del Piacenza calcio. I biancorossi, avanti dal 43’ del primo tempo, si erano fatti rimontare fino al 2-1. In classifica uno zero tondo.

Il commento. Se alla fine da un vantaggio iniziale non si è passati a una sonora sconfitta è merito di Massimo Melucci, difensore biancorosso con il vizio del gol, autore di una doppietta questo pomeriggio nella bollente arena di Portogruaro. Gli oltre trenta gradi di certo non hanno aiutato, ma il Piacenza stava rischiando ancora una volta di sprecare la positiva prima fase di gioco con il primo gol di Melucci al 43esimo del primo tempo.. Il pari, viste le premesse, può anche starci anche se i biancorossi sembrano essere in credito con il karma: il rigore del vantaggio veneto al quindicesimo del secondo tempo, quando il Portogruaro aveva già portato in pari il risultato sei minuti prima, è apparso quanto meno dubbio. Alla fine con gli avversari in dieci e i biancorossi che ancora speravano di poter pareggiare, un buon cross di Guzman ha servito una palla preziosa, non sprecata dal buon Melucci. Da annotare il ruolo sempre propositivo di Parola.
La classifica fa ora segnare uno zero tondo: è stato recuperata la penalizzazione di quattro punti per la vicenda calcioscommesse, ma restiamo sempre in ultima posizione. La classifica “virtuale”, cioè depurata della penalizzazione, vedrebbe il Piacenza al quartultimo posto, al pari dello Spezia.

Vedi la cronaca della partita

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.