Quantcast

"Mi anticipa il resto?". Ma la commessa non ci casca e sventa la truffa

"Può anticiparmi il resto mentre recupero il denaro?" Con questa scusa una donna ha tentato di raggirare ieri mattina la commessa del negozio di alimentari Axo Store di via X Giugno a Piacenza.

Più informazioni su

"Può anticiparmi il resto mentre recupero il denaro?" Con questa scusa una donna ha tentato di raggirare ieri mattina la commessa del negozio di alimentari Axo Store di via X Giugno a Piacenza. La truffatrice, descritta come italiana intorno ai 50 anni, ha chiesto di farsi preparare un cesto di prodotti del valore di 230 euro: improvvisamente ha effettuato una telefonata al cellulare con la quale chiedeva al misterioso interlocutore di procurarle 500 euro. Si è quindi rivolta alla commessa dicendo che sarebbe andata a recuperare personalmente il denaro. "Intanto può anticiparmi il resto?", le ha domandato. Una richiesta che ha subito insospettito la donna, sposata con un agente di polizia: non appena ha minacciato di rivolgersi al 113, la truffatrice si è immediatamente data alla fuga facendo perdere la proprie tracce.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.