Quantcast

Nuovo furto all’Oviesse. Le ladre hanno solo 13 anni

Sono state sorprese dopo aver rubato all’interno dell’Oviesse in via XX settembre, più volte teatro nelle ultime settimane di furti ad opera di giovani e giovanissimi, come in questo caso. Protagoniste sono infatti due 13enni piacentine.

Più informazioni su

Sono state sorprese dopo aver rubato all’interno dell’Oviesse in via XX settembre a Piacenza, più volte teatro nelle ultime settimane di furti ad opera di giovani e giovanissimi, come in questo caso. Protagoniste sono infatti due 13enni piacentine, entrate nel pomeriggio di ieri nel supermercato insieme ad alcune amiche. Una di loro è stata notata mentre entrava in uno dei camerini dopo aver preso una piccola borsa, sparita quando la ragazzina è ricomparsa. Gli addetti alla vigilanza sono così andati a controllare scoprendo che la placca antitaccheggio era stata staccata. La 13enne è stata quindi inseguita e fermata all’interno del negozio: le amiche si erano nel frattempo allontanate, ma una di loro è stata rintracciata nelle immediate vicinanze e ha consegnato una felpa ed una maglietta rubate poco prima insieme ad alcuni cosmetici. Il tutto per un valore di poche decine di euro. Sul posto è intervenuta la polizia che ha identificato le due minorenni, poi condotte in questura e riconsegnate ai genitori. Gli atti sono stati trasmessi al tribunale dei minori: le due ragazze, vista la loro età, non sono imputabili.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.