Ordine dei Medici, Pagani nuovo presidente. Miserotti lascia il consiglio

Si è riunito oggi il Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, ampiamente rinnovato dopo le elezioni dell’ 8-9-10 ottobre

Si è riunito oggi il Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Piacenza, ampiamente rinnovato dopo le elezioni dell’ 8-9-10 ottobre, poiché ai componenti della Commissione dell’Albo degli Odontoiatri Dott. Paolo Generali, alla Dott.ssa Carolina Prati ed al Prof. Mauro Gandolfini, che già facevano parte del Consiglio uscente, si aggiungono il Dott. Giovanni Bossalini, la Dott.ssa Patrizia Gandolfi, la Dott.ssa Anna Maria Greco, il Dott. Alessandro Sacchelli, il Dott. Enrico Sverzellati, il Dott. Andrea Tagliaferri, il Dott. Stefano Pavesi della Commissione Albo Odontoiatri ed Augusto Pagani, eletti nella lista “Tuttiinordine”.
Il Prof. Mauro Gandolfini, primo dei non eletti, è subentrato al dimissionario dott. Giuseppe Miserotti.
 
Durante la riunione il Consiglio Direttivo ha provveduto all’assegnazione delle cariche previste dalle leggi vigenti, che per il triennio 2012-2014 saranno le seguenti:
 
Presidente Dott. Augusto Pagani
Vice Presidente Dott.ssa Anna Maria Greco
Segretario Dott. Andrea Tagliaferri
Tesoriere Prof. Mauro Gandolfini
Consigliere Dott. Giovanni Bossalini
Consigliere Dott.ssa Patrizia Gandolfi
Consigliere Dott.ssa Carolina Prati
Consigliere Dott. Alessandro Sacchelli
Consigliere Dott. Enrico Sverzellati
Consigliere (Odontoiatra) Dott. Stefano Pavesi
Consigliere (Odontoiatra) Dott. Paolo Generali
 
Contestualmente si è riunito il Collegio dei Revisori dei Conti per nominare il Presidente che sarà il Dott. Corrado Fragnito.
Ecco quanto recita il comunicato ufficiale dell’Ordine:

“Chi entra oggi nel Consiglio Direttivo – afferma il neopresidente Augusto Pagani – è consapevole della responsabilità che assume ed è altrettanto consapevole di aver molto da fare e molto da imparare. Chi viene confermato metterà la propria esperienza al servizio della causa comune, che da questo momento è per noi la stessa, la tutela del cittadino e della professione medica ed odontoiatrica.
 

Saremo a disposizione degli iscritti e collaboreremo fra di noi con correttezza e con reciproco rispetto, convinti che le differenti idee ed esperienze non potranno che giovare alla dialettica e all’attività dell’Ordine.
 
Sono certo che riusciremo presto a ad instaurare un clima di fiducia, di stima e di amicizia fra di noi e che sapremo trasmettere agli iscritti la sensazione di una vera unità di intenti e di un a forte apertura alle idee e alle esigenze dei medici.
Nei prossimi due mesi cominceremo a studiare la parte e quando verrà il momento cercheremo di essere pronti a sostituire l’attuale Consiglio, che ha ben operato, che resterà in carica fino al 31.12. 2011 e che ringraziamo per tutto quello che ha fatto in questi anni”.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.