Quantcast

Pavidea Selta, impegno in Coppa con Cingia volley

La PavideaSelta inizia sabato la fase di ritorno del mini gironcino di Coppa Italia, affrontando a Cingia Dè Botti (inizio ore 21) la stessa squadra battuta 3-1 sabato scorso a Fiorenzuola

Più informazioni su

Coppa Italia: Cingia Volley CR – PavideaSelta

La PavideaSelta inizia sabato la fase di ritorno del mini gironcino di Coppa Italia, affrontando a Cingia Dè Botti (inizio ore 21) la stessa squadra battuta 3-1 sabato scorso a Fiorenzuola.

La PavideaSelta vincendo potrebbe portarsi a pari punti con la Properzi Volley (che domani riposa) e giocarsi la qualificazione proprio contro le lodigiane sabato prossimo a Tavazzano.  In questo momento certo le vittorie danno morale e  gratificano atlete e staff del lavoro intenso svolto fino a questo momento, ma coach Mazzola, e con lui la società, hanno sempre chiarito che, soprattutto in Coppa Italia, i risultati non sarebbero stati una priorità. In questo momento la squadra ha bisogno di disputare il maggior numero di gare possibili, per consentire di creare nuovi equilibri, con un nuovo palleggiatore, un centrale e una banda nuove e giovani.

Dalla partita di stasera quindi ci si aspetta ancora qualche piccolo passo in avanti, sia nei singoli che  di squadra. Globalmente la nuova PavideaSelta deve  imparare a giocare con maggiore personalità, imponendo il proprio ritmo alla gara, senza adeguarsi al tema tecnico offerto dall’avversario, con  consapevolezza dei propri mezzi.

In questa settimana Mazzola non ha potuto allenare mai la rosa al completo: ancora in infermeria  Vergani per il problema alla spalla, hanno dato forfait Guccione e Ghisolfi per l’influenza e Zavaglio per un affaticamento alla schiena. A parte la giovane Vergani, domani lo staff rossoblu dovrebbe avere a disposizione l’intera rosa, per cui solo all’ultimo verrà scelto il sette iniziale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.