Quantcast

Per la Copra Elior derby a Modena contro la capolista

E’ un impegno sicuramente non facile quello che attende la Copra Elior, in campo a Modena (domenica alle 18) in un derby da testacoda. La squadra di  Lorenzetti cercherà di mettere i bastoni tra le ruote alla capolista e cogliere il primo successo di stagione.

OGGII IL DERBY D’EMILIA


Sul campo del PalaCasaModena, per la seconda trasferta consecutiva, scenderà in campo la Copra Elior, bloccata ad un solo punto dalla Lube Banca Marche Macerata dopo la trasferta di settimana scorsa.
 
Dall’avvio di Campionato, sono state numerose le migliorie apportate dai biancorossi in tutti i fondamentali: la Copra Elior è migliorata molto a muro e caratterialmente ma la strada per arrivare al top è ancora in salita. I ragazzi allenati da coach Lorenzetti si sono duramente allenati durante l’arco della settimana, alternando sedute di pesi al lavoro pratico sul campo, ma di certo, come già menzionato più volte, l’avvio di Campionato e il suo calendario delicato non sorridono ai biancorossi che hanno bisogno di tempo per formare la squadra.
La Copra Elior si presenta al completo, nessun escluso, sul campo modenese con un solo punto, conquistato portando la Itas Diatec Trentino al tie-break durante la prima ed unica partita casalinga del 2 ottobre, mentre Casa Modena, in perfetta forma, attenderà i biancorossi al vertice della classifica, con 9 punti già conquistati, risultato delle 3 vittorie, due piene a 3-0 e solo una conclusa a 3-1.

Dopo solo tre giornate di Campionato Casa Modena, che divide il primo gradino del podio con la Lube Banca Marche Macerata, domenica scenderà in campo con un nuovo asso nella manica: Richard Nemec, centrale di 202 cm, classe ’72, nato in Slovacchia, vestirà i panni gialloblu visti gli infortuni dei colleghi Piscopo e Yosifov. Nemec è arrivato in Italia nel ’98 dopo 7 anni a Bratislava e uno in Germania; in Italia ha giocato a Ravenna (A1) per 2 stagioni e le 3 successive, a partire dal 2001, nella Sisley Treviso. Numerose le vittorie dello slovacco: 5 scudetti a Bratislava, 1 Coppa in Germania, 2 Scudetti, 1 Coppa Cev, 1 Coppa Italia e 1 Supercoppa.

Il match di domenica sarà quindi un nuovo scontro all’ultimo punto: la formazione di Casa Modena, costruita per stare ai vertici del Campionato, non regalerà nulla ai biancorossi che però, come dimostrato in queste prime partite, metteranno in campo tutta la loro determinazione e il loro impegno per tener testa ai contendenti.
Nel 2010/2011 la Copra Morpho Piacenza, nel derby emiliano, era riuscita a conquistare 4 punti tra girone di andata (3-0 in casa) e ritorno (3-2 in trasferta).
Fischio d’inizio per il 23^ derby d’Emilia previsto per le 18:00.

Massimiliano Giaccardi: “Ci stiamo allenando duramente per arrivare al top per la partita di domenica. Abbiamo avuto un duro inizio di Campionato, confrontandoci con squadre che puntano ad essere le prime in classifica. Anche Casa Modena non è da meno, ha avuto un avvio di stagione brillante ed è sicuramente destinata a puntare ad alti livelli. Noi abbiamo ottimizzato il nostro muro, siamo cresciuti e i miglioramenti si sono visti anche nel match di Macerata dove abbiamo vinto il primo set e combattuto nel terzo; nel complesso stiamo migliorando in tutti i fondamentali, ma dobbiamo continuare a lavorare per non perdere il livello raggiunto. Siamo ben coscienti che Casa Modena è altamente attrezzata e la sua diagonale, lavorando insieme da parecchio tempo, è ben rodata. Nell’ultima partita Modena era priva di centrale ma l’arrivo di Nemec, giocatore di grande esperienza, apporterà un grande contributo”.

ARBITRI:
Gnani Giorgio
Vagni Ilaria
PRECEDENTI: 22 di cui 13 vinti da Piacenza e 9 da Modena
EX: Loris Manià a Piacenza nel 2006-2007, Luca Tencati a Modena dal 2007 al 2009.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Andrea Sala – 1 partita giocata alle 300 (Casa Modena).
In Campionato e Coppa Italia: Jiri Kral – 3 muri vincenti ai 100 (Copra Elior Piacenza).
LE ALTRE PARTITE

4a giornata di andata Serie A1 Sustenium
Sabato, 15 ottobre 2011, ore 17.30
Bre Banca Lannutti Cuneo – Andreoli Latina Diretta Rai Sport 1
Diretta streaming su http://www.raisport.rai.it/dl/raisport/multimedia/diretta.html
(Puecher-Sampaolo)
Domenica, 16 ottobre 2011, ore 17.30
Marmi Lanza Verona – Fidia Padova Diretta Rai Sport 1
Diretta streaming su http://www.raisport.rai.it/dl/raisport/multimedia/diretta.html
(Prandi-La Micela)
Domenica, 16 ottobre 2011, ore 18.00
Sisley Belluno – Energy Resources San Giustino
(Satanassi-Cipolla)
CMC Ravenna – Acqua Paradiso Monza Brianza
(Padoan-Zucca)
Tonno Callipo Vibo Valentia – M. Roma Volley
(Braico-Boris) 
Lunedì, 17 ottobre 2011, ore 20.00
Itas Diatec Trentino – Lube Banca Marche Macerata Diretta Sportube.tv
(Santi-Saltalippi)
Classifica
Casa Modena 9, Lube Banca Marche Macerata 9, Itas Diatec Trentino 8, Bre Banca Lannutti Cuneo 8, Andreoli Latina 7, Tonno Callipo Vibo Valentia 5, Energy Resources San Giustino 5, Fidia Padova 3, Acqua Paradiso Monza Brianza 3, Marmi Lanza Verona 2, Sisley Belluno 2, Copra Elior Piacenza 1, CMC Ravenna 1, M. Roma Volley 0
Elisa Uccelli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.