Quantcast

Progetto Svep sulle carceri si aggiudica il premio “Solidalitas Innovation”

Importante riconoscimento per Il Centro di Servizio per il Volontariato di Piacenza - Svep vincitore a Milano del Premio "Sodalitas Innovation" con un progetto per la costituzione di uno sportello di accoglienza per i visitatori delle carceri regionali.

Più informazioni su

Importante riconoscimento per Il Centro di Servizio per il Volontariato di Piacenza – Svep vincitore del Premio “Sodalitas Innovation” nella categoria Disagio ed Emarginazione Sociale. Il progetto dello Svep dal titolo “Sala d’attesa: sportello per per i familiari a colloquio” è stato premiato a Milano nella prestigiosa sede di Assolombarda da Beatrice Collarini di  Corporate Responsibility Edison. Hanno ritirato il premio il Presidente di Svep Giuseppe Pistone e la presidente dell’associazione “Oltre il muro” Valeria Viganò.  
Il progetto, redatto a quattro mani dalle piacentine Elisabetta Gazzola e Carla Chiappini e presentato da quest’ultima davanti a un folto pubblico di addetti ai lavori, prevede la costituzione di uno sportello di servizio ed accoglienza per le persone in visita ai circa 2200 detenuti delle carceri di Piacenza, Modena, Bologna e Forlì, offrendo informazioni sulla città sede del carcere e sulle regole per confezionare i pacchi cibo e vestiario in base alle norme di sicurezza vigenti.
Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito: www.svep.piacenza.it 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.