Quantcast

Scuola di musica De André, sabato presentazione dei corsi

Sabato 15 ottobre alle ore 18 verranno inaugurati i corsi della Scuola di Musica “Fabrizio de André” con un “Happy Hour in Musica” presso il Centro Culturale di San Nicolò. Sarà possibile conoscere ed ascoltare gli insegnanti della Scuola di Musica in concerto, provare a suonare gli strumenti preferiti e gustare le prelibatezze del rinfresco che verrà offerto a tutti i partecipanti.

Più informazioni su

Sabato 15 ottobre alle ore 18 verranno inaugurati i corsi della Scuola di Musica “Fabrizio de André” con un “Happy Hour in Musica” presso il Centro Culturale di San Nicolò. Sarà possibile conoscere ed ascoltare gli insegnanti della Scuola di Musica in concerto, provare a suonare gli strumenti preferiti e gustare le prelibatezze del rinfresco che verrà offerto a tutti i partecipanti.
Tra i protagonisti della serata, le pianiste Vania Lo Bianco ed Eleonora Savi, i chitarristi Davide Cignatta e Paolo Cignatta, la violinista Elisabetta Fanzini e la “new entry” Gino Marcelli, pianista, cantante e compositore che ha collaborato con artisti da Andrea Bocelli ad Aldo, Giovanni e Giacomo e firmato numerose hit di successo, tra cui il brano di lancio dello spot Wind “Se io sapessi amarti”.   Nell’occasione verrà presentata anche la mostra delle fotografie che gli allievi del workshop “Contatti – Val Tidone” e il Gruppo “Reparto agitati – Alta sorveglianza” hanno scattato durante l’estate, in occasione dei concerti del Val Tidone Festival. “Contatti – Val Tidone 2011” è un caleidoscopio di mostre e workshops di fotografia, coordinati dal fotografo Massimo Bersani, “ruotanti” intorno alla Val Tidone e alla musica.
La Scuola di Musica “Fabrizio de Andrè” è patrocinata dal Comune di Rottofreno e gestita dall’Associazione Culturale Tetracordo, una delle istituzioni musicali “storiche” più attive nella nostra provincia: come è noto, oltre ai corsi di musica di base, promuove ed organizza assieme alla Fondazione Val Tidone Musica gli Eventi Musicali Internazionali della Val Tidone (Val Tidone Festival, Concorsi Internazionali di Musica della Val Tidone, Val Tidone Summer Camp) e numerose altre iniziative.
Attiva ormai da otto anni, la Scuola di Musica “Fabrizio de André” rientra in una grande organizzazione territoriale di poli didattici, con un programma comune che prevede l’apprendimento della musica a livello amatoriale o professionale. La Scuola ha sede presso il Centro Culturale di San Nicolò e si rivolge a tutti, dai bimbi di quattro anni agli adulti, con docenti qualificati impegnati a seguire passo dopo passo la formazione musicale di ciascun allievo.
Per quanto concerne l’offerta formativa, ai corsi “storici” diretti da Livio Bollani – chitarra classica e ritmica, pianoforte, violino, canto lirico e canto leggero, propedeutica musicale (quest’ultima per i bambini dai quattro ai sei anni) – da quest’anno si affiancheranno un corso speciale per interpreti e autori e uno di cultura musicale generale. Il corso per interpreti e autori è una “proposta a 360 gradi”, pensata per gli appassionati di pop, rock e jazz, che consentirà di apprendere i fondamenti o perfezionare le conoscenze di armonia, composizione, arrangiamento musicale, tecnica strumentale e vocale, computer programming e recording.   Il corso di cultura musicale generale è un corso collettivo complementare che potrà essere seguito da chiunque sia iscritto ad un altro corso. Si tratta di un insegnamento flessibile, particolarmente innovativo, che verrà modellato sulla base delle esigenze dell’utenza, suddivisa in piccoli gruppi di livello: nel corso delle lezioni ci si occuperà di solfeggio e teoria, si farà musica d’insieme, ascolto e storia della musica, si approfondiranno tematiche di particolare interesse e così via. Tutti gli iscritti potranno prendere parte ai saggi e ai concerti che la Scuola organizzerà. I più meritevoli avranno inoltre la possibilità di partecipare a concorsi di musica, sviluppare progetti discografici e preparare l’esame d’ammissione al Conservatorio.  Un aspetto a cui l’Associazione Culturale Tetracordo ha sempre prestato molta attenzione è quello relativo al contenimento dei costi, onde favorire il più possibile la presa di contatto per i propri associati con il mondo della musica. In questo contesto rientra l’interessante offerta attivata a San Nicolò, per effetto della quale quest’anno l’iscrizione annuale alla Scuola di Musica sarà gratuita.  Per quanto concerne invece la frequenza mensile, l’utenza potrà scegliere tra diversi moduli didattici: i moduli base prevedono una lezione settimanale di strumento o canto, teoria e solfeggio ed hanno costi da € 45,00 a € 90,00 al mese; i moduli combinati prevedono una lezione settimanale di strumento o canto, teoria e solfeggio + una lezione settimanale di cultura musicale generale ed hanno costi da € 75,00 a € 100,00 al mese  
 
Per informazioni: Tel. 339.7778369 / 0523.321820
e-mail: info@tetracordo.com
Sito internet: www.tetracordo.com
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.