Quantcast

Solidarietà sociale e occupazione, Reggi a Bologna

Il sindaco Roberto Reggi prenderà parte domani, a Bologna, al convegno sulle tematiche della inclusione attiva, promosso nell’ambito del programma dell’ Unione Europea per l’occupazione e la solidarietà sociale. 

Più informazioni su

Il sindaco Roberto Reggi prenderà parte domani, a Bologna, al convegno sulle tematiche della inclusione attiva, promosso nell’ambito del programma dell’ Unione Europea per l’occupazione e la solidarietà sociale. A partire da una riflessione, sia dal punto di vista dei contenuti che del metodo, sul programma nazionale di riforma i sindaci delle città capoluoghi della regione Emilia-Romagna discuteranno su una possibile agenda dei temi rilevanti per i Comuni sul problema della inclusione sociale.

“I Comuni sono le istituzioni più vicine ai cittadini – commenta Reggi – e, per tale ragione, devono  avere un ruolo essenziale nell’identificazione dei bisogni, nella selezione delle priorità e nella scelta delle metodologie e degli strumenti. L’incontro di Bologna getta le basi per una politica regionale comune in materia di crescita produttiva e occupazionale”.
 

Ad intervenire al tavolo dei relatori saranno Matilde Callari Galli, Presidente Istituzione per l’Inclusione Sociale e Comunitaria Don Paolo Serra Zanetti, Silvia Ganzerla che presenterà i risultati della ricerca condotta da Eurocities  sulla dimensione sociale dei piano di riforma, Daniela Oliva presidente dell’ Istituto per la Ricerca Sociale e i sindaci delle città capoluogo dell’Emilia Romagna che saranno chiamati a dare il loro contributo a partire dalla personale esperienza amministrativa. Conclude il convegno Teresa Marzocchi Assessore Regionale alle Politiche Sociali.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.