Quantcast

Sostituzione centrale telefonica all’ospedale di Castello, venerdì previsti disagi

L'intervento riguarderà l’ospedale civile di Castel san Giovanni, le sedi USL di Via I° Maggio e di Via Giordano Bruno di Castel san Giovanni e la sede di Borgonovo.

Più informazioni su

Nella giornata di venerdì 28 ottobre 2011, dalle ore 8.30, la vecchia centrale telefonica in servizio presso l’Ospedale di Castel San Giovanni sarà disattivata per essere sostituita con una nuova centrale. Lo comunica l’Ausl attraverso un comunicato stampa. Le operazioni di ripristino del servizio telefonico saranno graduali e dureranno per l’intera giornata. Il disagio riguarderà l’ospedale civile di Castel san Giovanni, le sedi USL di Via I° Maggio e di Via Giordano Bruno di Castel san Giovanni e la sede di Borgonovo.

L’azienda USL invita i cittadini ad evitare di contattare le sedi elencate se non per effettiva ed improrogabile necessità. In particolare si prevede l’impossibilità assoluta di chiamare i reparti dalle 10.30 alle 12.30.

Qualora fosse necessario, il recapito da utilizzare per raggiungere tutti i reparti sarà il Centralino Unico Aziendale, al numero 0523 301111. Durante le operazioni di ripristino delle normali linee telefoniche, i collegamenti necessari allo svolgimento delle normali attività sanitarie in completa sicurezza per i pazienti, saranno garantiti dall’azienda mediante un servizio telefonico interno su cellulare .

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.