Quantcast

Spaccio a Piazzale Roma, arrestato "il Grillo"  foto

Nell’ambiente era conosciuto come "Il Grillo", il pusher che svolgeva la sua attività sfruttando un nascondiglio tra un muro e alcuni bidoni della spazzatura nelle vicinanze di un chiosco a Piazzale Roma a Piacenza. E’ stato arrestato dai carabinieri dopo le segnalazioni di diversi residenti.

Nell’ambiente era conosciuto come "Il Grillo", il pusher che svolgeva la sua attività sfruttando un nascondiglio tra un muro e alcuni bidoni della spazzatura nelle vicinanze di un chiosco a Piazzale Roma a Piacenza. Un giro di spaccio che andava avanti già da diverso tempo, coinvolgendo anche il pubblico Passeggio, via Roma e via Capra, con diverse segnalazioni da parte dei residenti a seguito del continuo via vai di persone, tutte orbitanti intorno a quella figura sospetta.

Segnalazioni raccolte dal capitano Papaleo e dagli uomini del nucleo investigativo, che al termine di numerosi appostamenti hanno incastrato il pusher, un 35enne pregiudicato marocchino, finito in manette con l’accusa di spaccio. I militari lo hanno colto sul fatto mentre cedeva una dose di hashish ad uno studente piacentino 18enne: addosso, nonostante avesse negato di possedere qualcosa, gli sono state trovate una ventina di dosi dello stupefacente. Nella zona, hanno spiegato gli inquirenti, era un vero e proprio punto di riferimento per gli assuntori, giovani in tanti casi. Spesso, per giustificare i suoi continui spostamenti lungo via Roma ed il Pubblico Passeggio per avvicinare i clienti, fingeva di essere ubriaco.     

"Ancora una volta voglio sottolineare l’importanza delle segnalazioni giunte dai cittadini – ha detto Papaleo -. In questo senso ribadisco l’invito a denunciare eventuali situazioni sospette: da parte nostra ci sarà la massima disponibilità e attenzione a verificare tutte le segnalazioni ricevute che, come in questo caso, hanno portato ad un risultato importante con l’arresto di un pusher in grado di attirare intorno a sè un gran numero di clienti". Con quest’ultima operazione sono quaranta gli arresti per spaccio di sostanze stupefacenti eseguiti dal nucleo investigativo dall’inizio dell’anno.

Watch live streaming video from cpilive at livestream.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.