Quantcast

Strappo in consiglio, Marippi e Crespoli (Api): “Siamo fuori dalla maggioranza”

L’annuncio nel corso del consiglio comunale odierno, i due esponenti dell’Api (Alleanza per l’Italia che a livello nazionale fa riferimento a Francesco Rutelli) hanno inteso dare un segnale di autonomia

Più informazioni su

I consiglieri comunali Marco Marippi e Gianpaolo Crespoli (nella foto) non fanno più parte della maggioranza di centrosinistra del Comune di Piacenza. L’annuncio nel corso del consiglio comunale odierno, i due esponenti dell’Api (Alleanza per l’Italia che a livello nazionale fa riferimento a Francesco Rutelli) hanno inteso dare un segnale di autonomia, come preannunciato al recente congresso provinciale. Marippi, eletto nella lista civica Piacentini per Reggi, e Crespoli, eletto nelle file del Partito Democratico, ora si riserveranno di valutare il voto su ogni singolo provvedimento della giunta di Roberto Reggi.

“In coerenza con quanto definito nel nostro congresso – spiega Marippi – abbiamo voluto dare un segnale e marcare la nostra differenza dalla maggioranza di centrosinistra, cercheremo di aderire il più possibile al mandato con cui siamo stati eletti, tuttavia non ci consideriamo più in maggioranza”.  “E’ il primo passo di un percorso verso le elezioni comunali del 2012 – aggiunge – che ci vede insieme al Terzo Polo e all’Udc per proporre una nostra candidatura alla carica di sindaco. Stiamo cercando la figura più adatta, un professionista non della politica che sappia unire competenza e anche una visione del futuro per la nostra città”. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.