Quantcast

Trasferta per la Bakery Roveleto contro Salus

Difesa intensa e ritmi alti saranno le principali armi che Bakery incrocerà domenica prossima al Palasport Alutto.

Più informazioni su

La Salus vanta una rosa decisamente giovane, con un’eta media che si assesta intorno ai 24 anni ed è inutile dire che, dalle informazioni raccolte e dalla prima giornata di campionato, risulta essere una squadra che mette in campo energia e intensità in ogni centimetro di parquet. Difesa intensa e ritmi alti saranno le principali armi che Bakery incrocerà domenica prossima al Palasport Alutto.

Alcuni dei volti in maglia Salus sono abbastanza noti alla vecchia compagine di Roveleto, avendoli già incontrati negli anni passati in C Regionale. La guardia Fabrizio Ziron arrivato quest’anno in maglia Salus, già incontrato nelle sfide contro Granarolo e Castelfranco negli anni passati, sarà ancora una volta uno dei sorvegliati speciali della difesa Bakery, essendo risultato il top scorer della propria squadra all’esordio, con 14 punti in soli 21 minuti di utilizzo. Il pivot Dalloca è invece un ex Castiglione Murri, e all’esordio in maglia bianco-blu ha confezionato una prova da 12 punti e 6 rimbalzi.

L’ala Damiano Binassi, incrociato da Roveleto la passata stagione in finale contro San Lazzaro, sarà uno dei pilastri degli avversari. Il resto della squadra è composto dai giovani e terribili esterni Barbieri, Persiani e Masini oltre che i giovanissimi lunghi Zanata e Regazzi e l’altro esterno Venturi che pur con minutaggi minori, sono riusciti a incidere positivamente sull’andamento della partita, vinta come già detto ad Ozzano. Starà quindi all’esperienza della Bakery dimostrare di saper vincere in trasferta anche contro una squadra in forma come questa Salus.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.