Quantcast

Tre nuovi ingegneri meccanici proclamati al Politecnico

Giorno di lauree al Politecnico di Piacenza. Questa mattina sono stati proclamati 3 nuovi ingegneri meccanici, tutti e tre giunti alla fine del loro percorso quinquennale.

Più informazioni su

Questa mattina presso il Campus di Piacenza del Politecnico di Milano si è tenuta la sessione di laurea magistrale in ingegneria meccanica. Si sono laureati Stefania Cavanna (103/110), Chiara Schiaffi (104/110) che hanno lavorato alla medesima tesi di laurea e Raffaele Bruno (95/110).

Tutti i neoingegneri meccanici erano laureati in ingegneria dei trasporti ed hanno proseguito il loro percorso per i due anni di laurea magistrale in ingegneria meccanica con indirizzo trasporti. Raffaele Bruno di Benevento, ha discusso una tesi di laurea su “incidenti aeronautici aeroportuali: proposte d’intervento per gli scali milanesi” che ha svolto presso SEA con il coordinamento dell’ing. Paolo Sordi; Stefania Cavanna e Chiara Schiaffi si sono laureate con una tesi di ricerca su “Iniziative di sostenibilità ambientale fra gli operatori logistici: analisi empirica dello stato dell’arte in Italia e raffronto con la letteratura scientifica”. Coordinatori del lavoro il prof. Gino Marchet (relatore di tutti e tre i neolaureati) e l’ing. Sara Perotti.

Gli argomenti di entrambe le tesi sono di grandissima importanza ed attualità e sono stati svolti analizzando e raffrontando situazioni e contesti internazionali; la tesi dell’ing. Cavanna e dell’ing. Schiaffi ha preso in esame e studiato situazioni e scenari internazionali applicate e verificate in aziende italiane.Secondo una prassi ormai consolidata, alcuni dei neolaureati hanno già ultimato i colloqui e inizieranno a lavorare in azienda già dalla prossima settimana.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.