Quantcast

Trespidi saluta il colonnello Drago (Macra). Presto un nuovo magazzino ricambi

La struttura si affiancherà a quella appena inaugurata. Già avviato il contratto per la realizzazione.

Più informazioni su

Nuovi stanziamenti dalla Difesa per la realizzazione di un magazzino automatizzato al Macra di San Lazzaro, che si andrà ad affiancare a quello inaugurato il 21 ottobre scorso nel corso della cerimonia di cambio al vertice tra il colonnello Ludovico Avitabile e il pari grado Antonino Drago. E proprio Drago questa mattina ha fatto visita al presidente della Provincia Massimo Trespidi, che a nome dell’amministrazione provinciale ha dato il benvenuto al colonnello, sottolineando la grande importanza che il “Magazzino centrale ricambi auto” riveste per Piacenza.

“Tra militari e civili sono circa 150 le famiglie che gravitano attorno al Macra – ha detto il presidente –. Si tratta di una struttura unica in Italia e riconosciuta a livello nazionale per professionalità ed efficienza, un vanto piacentino”. Ringraziamenti anche dal colonnello Drago, che ha posto l’accento sul potenziale di sviluppo del Macra, “che nell’ambito del processo di riorganizzazione dell’Esercito ha assunto un ruolo di primo piano per il potenziamento dello strumento logistico”. L’ultimo stanziamento della Difesa conferma la volontà dei vertici militari di puntare sul polo di San Lazzaro. I tempi previsti per il completamento del nuovo magazzino saranno brevi. Il contratto per la realizzazione è già stato avviato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.