Quantcast

Trova uno sconosciuto che dorme sull’auto: “Pensavo fosse abbandonata”

Prende l’auto per andare al lavoro e trova all’interno uno sconosciuto che dorme. Ad accorgersi della sgradita intrusione un cittadino nigeriano che aveva parcheggiato la propria Golf in via Torricella.

Più informazioni su

Prende l’auto per andare al lavoro e trova all’interno uno sconosciuto che dorme. Ad accorgersi della sgradita intrusione un cittadino nigeriano che aveva parcheggiato la propria Golf in via Torricella: una vettura in condizioni tutt’altro che perfette, senza sicura alle portiere e priva di un finestrino sostituito da una busta di plastica, utilizzata come giaciglio notturno da un algerino di 41 anni, evidentemente privo di un posto dove dormire.

Svegliato dal nigeriano che nel frattempo aveva avvisato la polizia, l’algerino si è scusato giustificando la sua azione con lo stato del veicolo: “Pensavo fosse un’auto abbandonata – ha detto – e ne ho approfittato per ripararmi dal freddo”. Identificato, si è quindi allontanato lasciando la Golf al legittimo proprietario.

Controlli in città. una persona segnalata in Prefettura

Giornata di controlli ieri a Piacenza per gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia nella zona del centro storico. In tutto sono state identificate 35 persone, con un giovane di 28 anni originario della Campania segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti: fermato intorno alle 20 in via Tibini è stato trovato in possesso di poco più di mezzo grammo di hashish.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.