Quantcast

Volley B1, Canottieri Ongina in trasferta a Iglesias

Prima trasferta in Sardegna per la Canottieri Ongina, di scena sabato alle 19 a Iglesias (Cagliari) contro la Comer nella sfida tra matricole. Dopo lo splendido esordio casalingo contro Asti (vittoria per 3-1), i ragazzi di Bruni affrontano la prima trasferta nel campionato di B1 maschile, subito con un lungo viaggio nell'isola. I sardi sono reduci dalla sconfitta esterna al tie break sul campo del Sant'Antioco.

Più informazioni su

Volley B1 maschile, per la Canottieri Ongina lunga trasferta a Iglesias

Sabato alle 19 i ragazzi di Bruni affronteranno la Comer dopo l’esordio vittorioso contro Asti

Prima trasferta in Sardegna per la Canottieri Ongina, di scena sabato alle 19 a Iglesias (Cagliari) contro la Comer nella sfida tra matricole. Dopo lo splendido esordio casalingo contro Asti (vittoria per 3-1), i ragazzi di Bruni affrontano la prima trasferta nel campionato di B1 maschile, subito con un lungo viaggio nell’isola. I sardi sono reduci dalla sconfitta esterna al tie break sul campo del Sant’Antioco.
QUI CANOTTIERI ONGINA – Com’era accaduto nella settimana precedente, il test del giovedì ha visto i gialloneri di Bruni sfidare in amichevole il Copra Elior di B2, questa volta al PalaBanca. Stesso avversario e stesso risultato, ossia 3-2 per i giovani di Piacenza. A commentare il test e a guardare all’impegno di campionato è il tecnico della Canottieri Ongina Gabriele Bruni. «Questa amichevole mi serviva per provare alcune soluzioni e anche per far adattare i giocatori a impianti diversi dal nostro, visto che abbiamo giocato spesso in casa». Per la trasferta di Iglesias, non verrà convocato il giovane Mauro Fornasari, mentre il capitano Filippo Tencati sarà presente sempre a mezzo servizio. Ci sarà anche il centrale Alberto Merli, tenuto precauzionalmente a riposo giovedì per problemi alla schiena. «Ho deciso cinque settimi della formazione, con Nibbio al palleggio, Boniotti opposto, Mecci e Bozzoni al centro e Verri libero. In posto quattro, devo scegliere due tra Codeluppi, Cordani (che rientra dopo la squalifica) e Lucotti, anche se in generale non escludo cambiamenti durante il match». Infine, analizza l’avversario di turno. «Iglesias è una squadra molto fisica e che può contare su quattro battitori in salto. Sarà sicuramente una squadra difficile da affrontare».
GLI AVVERSARI –  La Comer Iglesias può contare su pedine d’esperienza come il palleggiatore Alessandro Ardu e il centrale Giacomo Scilì, che vantano trascorsi in A1 con la Tiscali Cagliari. Il sestetto è completato dall’opposto Della Nave, dai martelli Francesconi e Pagano e dal libero Marchetti. Nella scorsa stagione, Iglesias ha dominato il girone F di B2 maschile, precedendo Pomezia e Casal Bertone e chiudendo con 66 punti, frutto di 23 vittorie e 3 sconfitte. Il tecnico è Alessio Marotto.
I PRECEDENTI – Le strade della Canottieri Ongina e della Comer Iglesias non si sono mai incrociate finora. Per Monticelli, si tratta del primo match in assoluto nella storia contro una formazione sarda.
PROBABILI SESTETTI – Canottieri Ongina: Nibbio (P)-Boniotti (O), Cordani-Codeluppi (S), Mecci-Bozzoni (C), Verri (L).
Iglesias: Ardu (P)-Della Nave (O), Francesconi-Pagano (S), Scilì-D’Auria (C), Marchetti (L)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.