Quantcast

Processo Alitalia, Federconsumatori appoggia i risparmiatori piacentini

La Federconsumatori di Piacenza ha avviato le pratiche per consentire a tutti i risparmiatori, possessori di titoli Alitalia d’ottenere un risarcimento. Il prossimo 22 novembre, infatti, dinanzi al Tribunale Penale di Roma, si aprirà il processo per la nota vicenda relativa alla cordata Alitalia.

Più informazioni su

La Federconsumatori di Piacenza ha avviato le pratiche per consentire a tutti i risparmiatori, possessori di titoli Alitalia d’ottenere un risarcimento. Il prossimo 22 novembre, infatti, dinanzi al Tribunale Penale di Roma, si aprirà il processo per la nota vicenda relativa alla cordata Alitalia.

I possessori di azioni e obbligazioni, potranno costituirsi parte civile, chiedendo il risarcimento dei danni patrimoniali subiti a causa della perdita di valore dei titoli. Questa strada resta aperta anche per coloro che, nell’estate 2010, avevano aderito all’offerta di scambio delle azioni con obbligazioni statali a scadenza 2012. In questo caso il danno da risarcire sarà pari alla perdita di valore derivante dal cambio dei vecchi titoli con quelli di nuova emissione.

Tutti i risparmiatori interessati potranno rivolgersi agli uffici di Federconsumatori, previo appuntamento telefonico ( 0523-459753 ). La raccolta delle adesioni e dei documenti necessari dovrà terminare entro venerdì 18 novembre 2011.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.