Tendenze acustiche, 13 le band presenti al teatro San Matteo

Ultimo appuntamento live per la stagione del Tendenze Festival, storica manifestazione piacentina a sostegno della musica originale ed indipendente. Sabato 19 e Domenica 20 Novembre, a partire dalle 20.30 (ingresso gratuito), si spalancheranno le porte del Teatro S. Matteo per ospitare una due giorni dai volumi attenuati, ma dalle suggestioni infinite.

Più informazioni su

Ultimo appuntamento live per la stagione del Tendenze Festival, storica manifestazione piacentina a sostegno della musica originale ed indipendente. Sabato 19 e Domenica 20 Novembre, a partire dalle 20.30 (ingresso gratuito), si spalancheranno le porte del Teatro S. Matteo per ospitare una due giorni dai volumi attenuati, ma dalle suggestioni infinite.

Sono ben tredici le proposte selezionate per questa ultimo appuntamento della stagione a cui andrà ad aggiungersi l’eccezionale presenza del gruppo teatrale “Aristomatti”.


Ecco il programma completo della due giorni.

Sabato 19 novembre: Jay’s Pig, Qualcuno, Sesto Binario, Annie & the Canniegraphics, Le sacerdotesse dell’isola del piacere, Marco Sutti, Mikeless.
Domenica 20 novembre: Marco Caraffini, Caretaker, Eliana Cruz, Andrea Ghirardi, Blugrana.

“Questo è l’ultimo appuntamento del pacchetto allargato di Tendenze che ha permesso a tanti gruppi piacentini di esprimersi nella location ideal, dal Fillmore a Spazio 4 fino al teatro San Matteo  – ha sottolineato l’assessore Giovanni Castagnetti – Tendenze è contemporaneamente un punto di arrivo per le band già conosciute e un punto di partenza per i tanti giovani che vogliono imparare a suonare imitando i gruppi sul palco”.

Durante i tre appuntamenti di quest’anno con Tendenze (Inverno, estate e acustico) sono state più di 50 le band piacentine che si sono esibite con proprie canzoni inedite. “Nel nostro territorio sono circa 70 i gruppi che propongono musica inedita – ha commentato Nicola Curtarelli di 29cento factory – Averne coinvolte circa una cinquintina è per noi motivo di soddisfazione. Anche per questo ultimo appuntamento abbiamo dovuto fare una selezione vista l’elevato numero di richieste di partecipazione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.