Quantcast

Cassonetti artistici in mostra in piazzetta Pescheria

Sarà inaugurata domani pomeriggio alle 17 in piazzetta Pescheria (cortile di palazzo Gotico) la mostra Arte Indifferenziata, il progetto promosso dal Comune di Piacenza in collaborazione con Gap (Archivio dei giovani artisti piacentini), Agenzia di Sviluppo Quartiere Roma, TecnoBorgo e Iren per coinvolge giovani creativi sul tema della sostenibilità ambientale.

Più informazioni su

La creatività applicata al cassonetto. Sarà inaugurata domani pomeriggio alle 17 in piazzetta Pescheria (cortile di palazzo Gotico) la mostra Arte Indifferenziata, il progetto promosso dal Comune di Piacenza in collaborazione con Gap (Archivio dei giovani artisti piacentini), Agenzia di Sviluppo Quartiere Roma, TecnoBorgo e Iren per coinvolge giovani creativi sul tema della sostenibilità ambientale. Oltre 29 artisti si sono misurati con il cassonetto, oggetto urbano di grande diffusione, reinterpretandone attraverso diverse tecniche espressive, l’uso, la forma e la carica comunicativa.

“E’ oggettivo che ci siano poche risorse, ma quelle poche che abbiamo le utilizziamo per tenere vivo il tema della creatività giovanile attraverso azione concrete e sviluppando i canali di informazione in modo che chiunque abbia la possibilità di farsi conoscere – ha sottolineato l’assessore al futuro Giovanni Castagnetti – Oltre a promuovere i giovani artisti piacentini, il progetto permetterà di lanciare messaggi sulla sostenibilità e di riutilizzare i cassonetti per abbellire la città”.

Sette i bidoni realizzati da 29 artisti provenienti da tutto il mondo. Oltre ai ragazzi del Gap al progetto hanno infatti partecipato anche diversi giovani studenti stranieri arrivati a Piacenza per studiare alla facoltà di architettura del Politecnico. L’inaugurazione di domani sarà l’occasione per presentare la nuova Art Map di Piacenza, una cartina della nostra città con indicati tutti i luoghi utili per un giovane artista. “Ci siamo accorti che molti ragazzi non sapevano dove si svolgevano mostre o più semplicemente non conoscevano negozi dove potevano acquistare bombolette e altri oggetti per esprimere la propria creatività. La mappa è ancora in sviluppo perciò invitiamo chiunque lavori con l’arte a contattarci per farsi promuovere” ha spiegato Arianna Groppi dell’Agenzia di Sviluppo Quartiere Roma, presente insieme a Francesco Bergonzi alla conferenza di presentazione dell’iniziativa.

Appuntamento domani alle 17 in piazzetta Pescheria per l’inaugurazione dell’esposizione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.