Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

“Giovani idee per fare impresa”, l’atto finale alla Cattolica foto

Trenta nuovi progetti d’impresa all’insegna della green economy. Si è svolto questo pomeriggio all’università Cattolica di Piacenza l’ultimo atto del progetto “Giovani idee per fare impresa”, nato dall’esperienza del corso di Business Development tenuto dal professore Fabio Antoldi.

Più informazioni su

Trenta nuovi progetti d’impresa all’insegna della green economy. Si è svolto questo pomeriggio all’università Cattolica di Piacenza l’ultimo atto del progetto “Giovani idee per fare impresa”, nato dall’esperienza del corso di Business Development tenuto dal professore Fabio Antoldi.

Oltre 150 studenti della laurea magistrale in Gestione d’Azienda e del master in Management Internazionale M-Mint hanno presentato ad una giuria di esperti del mondo bancario, dell’impresa e delle professioni le loro idee per l’avvio di una nuova impresa. Trenta i progetti al vaglio della giuria che ha dovuto valutare l’efficacia, l’originalità, l’accuratezza e il potenziale di sviluppo di tutti i business plan presentati.

“Abbiamo dato ai ragazzi tre vincoli per i loro progetti: affrontare il tema della green economy o della sostenibilità, essere innovativi e la costruzione di un’azienda con prospettive di crescita che possa creare ricavi e posti di lavoro – ha spiegato il responsabile dell’iniziativa Fabio Antoldi – L’idea del concorso nasce per far imparare ai ragazzi ad avviare un’impresa, soprattutto in periodo di crisi come questo dove è necessario lo spirito d’iniziativa dei giovani”.

Della giuria hanno fatto parte rappresentanti di Unione Commercianti, di CNA, delle banche locali (BCC – Centro Padana, Banca Farnese, Banca Popolare Commercio e Industria, Gruppo Banca Carige, Monte dei Paschi di Siena), di Federmanager, dell’Ordine dei Dottori Commercialisti, dello Sportello Autoimprenditoria dell’Amministrazione provinciale di Piacenza, di Morpho Spa e di Tredi Elettronica Srl.

Questi i vincitori:

Commissione 1: Gruppo 21 (Smartfood)
Commissione 2: a pari merito Gruppo 7 (Birroppo) e Gruppo 29 (Desktop, la cattedra del futuro)
Commissione 3: a pari merito Gruppo 11 (Piezostrips) e Gruppo 27 (Easytop)
Commissione 4: Gruppo 19 (Fluo Bike)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.