Oggi il cavalcaferrovia intitolato al tassista Tagliaferri foto

L’intitolazione, oltre a ricordare il giovane ucciso mentre svolgeva il lavoro che amava, vuole essere anche un modo per richiamare l’attenzione sui problemi e i rischi che i tassisti vivono ogni giorno nello svolgimento del loro lavoro

Più informazioni su

Oggi sabato 6 ottobre alle ore 15.30 si tiene l’intitolazione del nuovo cavalcaferrovia a Davide Tagliaferri tassista assassinato nel 2001 durante lo svolgimento del suo servizio.

GUARDA LE FOTO DELL’INAUGURAZIONE DEL 23 DICEMBRE

Era la notte tra il 4 e il 5 agosto del 2001 quando il giovane tassista piacentino Davide Tagliaferri, allora trentenne, fu assassinato con un colpo di pistola per duecentomila lire, da un pregiudicato che lo voleva rapinare.
Il malvivente si era fatto portare fino in via dei Bazachi. Qui aveva estratto una pistola puntandola alla testa del giovane tassista: voleva il denaro ma alla reazione istintiva del tassista premette il grilletto uccidendlo sul colpo. Arrestato alla stazione ferroviaria poche ore dopo, il giorno seguente aveva già confessato il delitto e fu condannato a trent’anni.

A 11 anni di distanza da quella tragedia che sconvolse Piacenza, su proposta di amici, colleghi e familiari della vittima, l’Amministrazione comunale ha deliberato di dedicare al ricordo del giovane tassista il nuovo cavalcaferrovia che congiunge via XXI Aprile e via Diete di Roncaglia, un’opera di recente realizzazione e di importanza strategica per la viabilità cittadina.

L’intitolazione, oltre a ricordare il giovane ucciso mentre svolgeva il lavoro che amava, vuole essere anche un modo per richiamare l’attenzione sui problemi e i rischi che i tassisti vivono ogni giorno nello svolgimento del loro lavoro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.