PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pappa e cicci: il preparato per vin brulè

La cucina torna protagonista sulle pagine web di PiacenzaSera.it, con un nuovo appuntamento fisso. La nostra amica Katia Baldrighi, mamma e blogger, ha deciso di condividere con noi alcune delle sue ricette, pubblicate sul blog http://pappaecicci.blogspot.com/. Ecco una nuova proposta, tutta da gustare.

Più informazioni su

La cucina torna protagonista sulle pagine web di PiacenzaSera.it, con un nuovo appuntamento fisso. La nostra amica Katia Baldrighi, mamma e blogger, ha deciso di condividere con noi alcune delle sue ricette, pubblicate sul blog http://pappaecicci.blogspot.com/. Ecco una nuova proposta, tutta da gustare:

PREPARATO PER VIN BRULE’

Ingredienti:
250 gr di zucchero di canna chiaro
2 stecche di cannella
10 chiodi di garofano
50 gr di mele essiccate
la scorza di un limone e di un’arancia biologici entrambi
1 grattata di noce moscata
Procedimento

Nel mortaio mettere i chiodi di garofano e pestarli per ridurli in polvere, fare lo stesso con una delle due stecche di cannella. Lavare bene gli agrumi e asciugarli, con il pelapatate prelevate la buccia in modo da non prendere la parte bianca che renderebbe amaro il tutto, mettere su un piatto e porre nel microonde alla massima potenza per due minuti, togliere dal piatto, aspettare che si freddino un attimo e pestarli anche loro nel mortaio (saranno diventati secchissime e profumatissime) Nel caso non aveste il microonde potete seccarle sul termosifone (se avete sufficiente tempo a disposizione visto che ci vorranno almeno due o tre giorni, a meno che voi non abbiate l’abitudine di tenere in casa un clima equatoriale) o nel forno ventilato fino a che non si seccano.

In un vaso capiente mettere lo zucchero, la stecca di cannella intera, le mele essiccate, la noce moscata e tutto ciò che avete pestato al mortaio, chiudete il vaso e lasciate riposare almeno una settimana, io almeno una volta al giorno scuoto un po’ il vaso ma forse non serve nemmeno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.