Telethon, a Piacenza raccolti 79mila euro

Quarto posto in Regione per la raccolta fondi a favore della ricerca scientifica sulle malattie genetiche

Più informazioni su

BNL Gruppo BNP PARIBAS ringrazia l’Emilia Romagna per il contributo offerto al successo di Telethon 2011 e per la generosità di tante persone che, insieme alla Banca, si sono impegnate nella raccolta fondi a favore della ricerca scientifica sulle malattie genetiche.
L’Emilia Romagna ha donato a Telethon, attraverso BNL, oltre 661 mila euro, secondo i primi dati parziali (la raccolta 2011 si chiude il 31 dicembre). Al primo posto nella regione si classifica Bologna con quasi 193 mila euro, seguono Parma con più di 99 mila euro, Reggio Emilia con oltre 80 mila euro e Piacenza con oltre 79 mila euro. La provincia di Modena raggiunge quasi 64 mila euro, mentre Ravenna supera i 50 mila euro. Forlì-Cesena hanno raccolto invece circa 47 mila euro; seguono Ferrara con oltre 34 mila euro e Rimini con oltre 15 mila euro.

BNL è da vent’anni il principale partner della Fondazione Telethon e, anche in questa edizione, ha ottenuto uno straordinario risultato a livello nazionale: circa 12 milioni di euro. Dal 1992 ad oggi, la Banca ha raccolto 223 milioni di euro, contribuendo per quasi il 50% della raccolta totale a favore della ricerca scientifica.
La partnership BNL per Telethon si posiziona tra i maggiori progetti di fund raising in Europa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.