Quantcast

Discarica a Piacenza, Cavalli (Lega): “Urgono provvedimenti”

Ennesima discarica ritrovata, Cavalli (LN): "quanti altri danneggiamenti ambientali prima di accogliere mie proposte su discariche?" - Comunicato stampa Stefano Cavalli, consigliere regionale Lega Nord

Più informazioni su

Ennesima discarica ritrovata, Cavalli (LN): “quanti altri danneggiamenti ambientali prima di accogliere mie proposte su discariche?” – Comunicato stampa Stefano Cavalli, consigliere regionale Lega Nord
 
«In località Gargatano di Piacenza – dichiara Stefano Cavalli, consigliere regionale della Lega Nord –  è stata recentemente ritrovata l’ennesima discarica abusiva. Questa volta si tratta di scarti di fili elettrici ma la prossima volta – sottolinea l’esponente del Carroccio – potrebbero essere rifiuti assai più pericolosi e inquinanti. Purtroppo il fenomeno è di difficile contrasto, non essendo possibile presidiare 24h tutto il territorio. L’unica strada resta, a mio avviso, quella di addebitare i costi di smaltimento dei rifiuti alla fonte. In questo modo chi produce rifiuti – spiega Cavalli – non avrà alcun interesse a disfarsene in modo illecito avendo già pagato per lo smaltimento. In alternativa – aggiunge – si potrebbero tracciare le filiere produttive: chi compra una certa quantità di prodotti, per forza di cose dovrà produrre almeno una certa quantità di rifiuti. Come ho più volte sostenuto in altre simili occasioni, in tempi di crisi, gli abusi ambientali non possono che aumentare e i costi sostenuti dalla collettività per i ripristini sono assai più onerosi di quelli che la stessa sosterrebbe per un corretto smaltimento dei rifiuti. Tornando all’episodio verificatosi a Gargatano, – conclude il consigliere regionale – ho presentato un’interrogazione con la quale chiedo alla Regione quali siano stati gli esiti dei rilievi effettuati da ARPA e quali saranno i tempi e le modalità di ripristino dell’area.»
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.