Quantcast

Pappa e Cicci: tagliatelle al farro con ragù di zucca

La cucina torna protagonista sulle pagine web di PiacenzaSera.it, con un nuovo appuntamento fisso. La nostra amica Katia Baldrighi, mamma e blogger nonché imprenditrice nel ramo cartoleria, ha deciso di condividere con noi alcune delle sue ricette, pubblicate sul blog http://pappaecicci.blogspot.com/. Ecco una nuova proposta, tutta da gustare: 

Più informazioni su

 La cucina torna protagonista sulle pagine web di PiacenzaSera.it, con un nuovo appuntamento fisso. La nostra amica Katia Baldrighi, mamma e blogger nonché imprenditrice nel ramo cartoleria, ha deciso di condividere con noi alcune delle sue ricette, pubblicate sul blog http://pappaecicci.blogspot.com/. Ecco una nuova proposta, tutta da gustare:    

TAGLIATELLE DI FARRO INTEGRALE AI FUNGHI PORCINI IN RAGU’ DI PORRI, ZUCCA E SALVIA

 
INGREDIENTI per le tagliatelle
300gr di farina di farro integrale
3 uova cod 0  intere
un cucchiaio di olio
30 gr di funghi porcini secchi
INGREDIENTI per il sugo
un pezzetto di porro (circa 1/3)
una fetta di zucca tagliati in cubetti piccoli (circa 300gr)
tre cucchiai di olio evo
50 gr di burro 
5 foglie di salvia tritate finissime
PREPARAZIONE
Per le tagliatelle io ho messo nel bimby i funghi secchi e li ho ridotti in polvere a vel turbo per 30 sec, poi ho aggiunto la farina, le uova, l’olio e ho azionato a vel spiga per 2 min., ho tolto l’impasto dal boccale e l’ho messo a riposare per 30 minuti coperto con la pellicola. Trascorso questo tempo ho steso (o almeno ci ho provato) la pasta con il mattarello e poi ho fatto le tagliatelle.
Per il sugo  mettete in una padella antiaderente l’olio con il porro tagliato finissimo e fatelo rosolare per un paio di minuti, toglietelo dal fuoco e copritelo con un coperchio e lasciatelo così per 10/15 minuti o anche più, finirà di stufarsi per bene e non lo brucerete di sicuro. 
Rimettete la padella sul fuoco e aggiungete la zucca tagliata in dadini piccoli (pressappoco della misura di un cappero per intenderci), alzate leggermente la fiamma e fate cuocere finché non sarà morbida  (ci vorranno una decina di minuti) spegnete il fuoco e intanto lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele e gettatele nella padella, fate saltare un minuto e, a fuoco spento, come per le mantecature,  aggiungete il burro e la salvia, servitele caldissime mi raccomando!!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.