Quantcast

Primarie, Dosi (Pd): “Tre impegni per il sociale”

“Un nuovo asilo, una nuova casa di riposo, un fisco a misura di famiglia: sono questi i tre punti fondamentali del mio programma da sindaco”. Con queste parole Paolo Dosi, candidato del Pd alle primarie del centro sinistra, profila il suo impegno nel sociale.

Più informazioni su

Comunicato stampa di Paolo Dosi, candidato Pd per le primarie del centrosinistra di Piacenza

Dosi: “Tre impegni per il sociale: un nuovo asilo, una nuova casa di riposo, un fisco a misura di famiglia”

 
“Un nuovo asilo, una nuova casa di riposo, un fisco a misura di famiglia: sono questi i tre punti fondamentali del mio programma da sindaco”. Con queste parole Paolo Dosi, candidato del Pd alle primarie del centro sinistra, profila il suo impegno nel sociale.
“Il nuovo asilo, nella stessa zona dell’asilo Vaiarini, consentirà di superare i limiti di quest’ultimo aumentando i posti disponibili a fronte di una crescente domanda da parte delle famiglie. Domanda in aumento anche per le strutture residenziali per anziani non autosufficienti. Nella prospettiva di un incremento dei posti disponibili sia nell’offerta pubblica che in quella privata, è realistico ipotizzare nuovi investimenti capaci di rispondere a nuove esigenze. In tema di fiscalità – aggiunge Dosi – diverse e da più fronti sono le sollecitazioni a diversificare la contribuzione sulla base del numero dei componenti il nucleo famigliare e dell’effettiva capacità contributiva da parte delle famiglie. Sarà necessario costruire una nuova mappa della fiscalità locale, a partire dalla nuova tassa sulla casa, l’Imu, alla luce di conteggi dettagliati che conservino in equilibrio il bilancio del Comune. Ritengo comunque realistico pensare ad un riordino che tenga conto di un indirizzo politico a favore delle famiglie con figli e dei pensionati”.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.