Quantcast

Venerdì torna Seminat-Apimell. Inaugurazione con Romano Prodi

Miele, giardinaggio e buona cucina. Nel weeked dal 2 a 4 marzo tornano a Piacenza Expo Seminat, Apimell e Buon Vivere. Il tradizionale appuntamento che segna l’inizio della primavera è giunto ormai alla 31esima edizione e quest’anno ad inaugurarla sarà un ospite d’eccezione, l’ex presidente del Consiglio Romano Prodi.

Miele, giardinaggio e buona cucina. Nel weeked dal 2 a 4 marzo tornano a Piacenza Expo Seminat, Apimell e Buon Vivere. Il tradizionale appuntamento che segna l’inizio della primavera è giunto ormai alla 31esima edizione e quest’anno ad inaugurarla sarà un ospite d’eccezione, l’ex presidente del Consiglio Romano Prodi.

“Siamo molto soddisfatti di ospitare nuovamente questi tre appuntamenti – ha spiegato il presidente di Piacenza Expo Angelo Manfredini – Oltre ai grandi numeri che ogni anno accompagnano l’evento, quest’anno siamo contenti di avere un ospite d’eccezione come Romano Prodi per l’inaugurazione della fiera”. Il taglio del nastro è previsto per venerdì alle ore 12.45, subito dopo la lezione che il “professore” terrà al mattino in Cattolica.

L’edizione 2012 della fiera segnerà un ulteriore passo avanti. Con il 10% in più di espositori, soprattutto stranieri, Apimell si conferma infatti la più grande fiera europea del settore. Al centro degli incontri di quest’anno sarà il miele e la sua presenza nel mercato italiano. Un mercato che, come ha detto Giuseppe Fontanabona dell’associazione apicoltori piacentini, “è coperto solo per il 50% da prodotti italiani, mentre per la restante metà viene importato. Quindi c’è spazio per l’imprenditoria giovanile, a patto che si proteggano i nostri prodotti dalla concorrenza straniera”.

Protagonisti di Seminat, la mostra mercato di piante ornamentali, sementi ed attrezzature da giardino, e di Buon Vivere, mostra mercato di enogastronomia,  saranno i ragazzi del Raineri-Marcora che faranno conoscere e degustare i prodotti tipici piacentini. Come sempre spazio anche ai laboratori dedicati al giardinaggio, tra cui l’ormai consueto appuntamento con la potatura, e quelli riservati ai bambini, che potranno imparare a fare i biscotti e a conoscere tutti i segreti del bosco.

Seminat, Apimell e Buon Vivere saranno aperte dal 2 al 4 marzo (venerdì e sabato: 9-19, domenica: 9-18.30). Ingresso unico per le tre manifestazioni: intero 7,50 euro; ridotto 5,50 euro. Sabato e domenica è in funzione il bus navetta gratuito dalla stazione ferroviaria al quartiere fieristico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.