A Palazzo Farnese tornano le indagini del professor Whippet

L’obiettivo è, come sempre, quello di avvicinare i ragazzi all’istituzione museale e al contempo di valorizzare il patrimonio artistico e culturale del nostro territorio. Nelle esperienze legate al ciclo del Prof. Whippet i bambini non partecipano attraverso la scuola, ma liberamente e in assenza dei genitori

Ai Musei civici di Palazzo Farnese tornano per la settima edizione gli strani casi del Prof. Whippet, attività ludico-didattica che coinvolge bambini da 6 a 11 anni, alla scoperta degli ambienti di Palazzo Farnese. L’iniziativa è ideata e messa in scena dall’associazione Ragazzialmuseo, che raccoglie gli operatori che da anni lavorano a vario titolo a Palazzo Farnese attorno ai percorsi ì didattici di giocare al museo, e realizzata grazie al contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano, che fin dalla prima edizione sostiene il progetto.

L’obiettivo è, come sempre, quello di avvicinare i ragazzi all’istituzione museale e al contempo di valorizzare il patrimonio artistico e culturale del nostro territorio. Nelle esperienze legate al ciclo del Prof. Whippet i bambini non partecipano attraverso la scuola, ma liberamente e in assenza dei genitori: il museo viene così percepito come un luogo in cui fare esperienze interessanti e piacevoli.

Il Prof. Whippet, uno studioso di arte con la passione per i misteri irrisolti, accompagna i piccoli alla scoperta degli spazi del museo. Dal 2004, ogni anno ha coinvolto centinaia di bambini nelle sue strampalate indagini, viaggiando nel tempo sotto le sembianze di un…cane! Il Professore ha infatti inventato una macchina che gli permette di spostarsi nel tempo e nello spazio, ma per un errore, non ancora risolto, questo può avvenire solamente trasformando lo studioso in un elegante cane, un whippet, appunto.

Edizione 2012: mistero olimpico

Il Prof. Whippet è stato chiamato dai Musei per occuparsi della sicurezza della squadra olimpica, ospite di Palazzo Farnese per un breve periodo di riposo prima della partenza per le Olimpiadi. Ma l’allenatore della squadra è misteriosamente scomparso: che sia stato rapito, proprio sotto il suo naso??!!  Come ogni anno, Whippet chiama a raccolta i suoi piccoli aiutanti: grazie alla mitica Macchina del Tempo, riusciranno ancora una volta a risolvere insieme quest’intricata vicenda??

Le indagini del Professore si svolgeranno:
sabato 17 e domenica 18 marzo
sabato 24 e domenica 25 marzo
sabato 31 marzo e domenica 1 aprile
presso i Musei Civici di Palazzo Farnese – Piazza Cittadella, Piacenza.
Inizio alle ore 15.30 (ritrovo in bilglietteria alle ore 15.15).
Al termine della replica ai bambini partecipanti sarà regalata la maglietta ricordo dell’edizione.

Per ogni replica, è prevista la partecipazione di un numero massimo di 30 bambini.
L’attività è gratuita e realizzata grazie al contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano.
Per partecipare è obbligatorio prenotare telefonando al numero 0523/492658 negli orari di apertura dei Musei.

L’iniziativa è rivolta a bambini da 6 a 11 anni. La durata è di circa 2 ore: i genitori non partecipano al percorso.

Per maggiori informazioni
www.ragazzialmuseo.it – 338/1822865

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.