Cavalli (Lega Nord): “Il Governo vuole cancellare gli ammortizzatori sociali”

Comunicato stampa di Stefano Cavalli, consigliere regionale Lega Nord

Cavalli (LN): “Il Governo vuole cancellare gli ammortizzatori sociali” – comunicato stampa di Stefano Cavalli, consigliere regionale Lega Nord
 
«Il Ministro Fornero –  dichiara Stefano Cavalli, consigliere regionale della Lega Nord – non ha fatto mistero di voler eliminare la cassa integrazione straordinaria, sostituendola con un non ben specificato sussudio di disoccupazione. Come Lega Nord non possiamo che dirci contrari a tale ventilato provvedimento che getterebbe nella precarietà economica decine di migliaia di lavoratori e le loro famiglie. Durante una crisi economica di tale portata, – continua l’esponente del Carroccio – andare a stravolgere quello che è l’assetto dei nostri ammortizzatori sociali non può che peggiorare la situazione aprendo a scenari assai poco piacevoli per moltissimi lavoratori. Riforme di tale portata andrebbero elaborate una volta ripartita l’economia del paese; agendo anzitempo – aggiunge il consigliere regionale – si rischia di assumere decisioni pericolose in materia di welfare, decisioni che graveranno sulle prossime generazioni. Per queste ragioni – conclude Cavalli – ho presentato un’interrogazione con la quale chiedo alla Giunta Regionale come si esprima nel merito e se condivida l’orientamento del Governo; quanti sono i lavoratori emiliani e romagnoli che percepiscono la CIGO, la CIGS e la CIGD; chiedo infine se intenda, nell’ambito delle sue competenze, attivarsi presso i Ministeri competenti a tutela dei lavori. »

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.