Civardi (Pdl): “Brambati si interessi dei cantieri in città”

“Sarebbe meglio che l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Piacenza si occupasse maggiormente della città, cercando di evitare i disastri che sta giornalmente combinando, piuttosto che usare la sua delega per fare campagna elettorale per il suo partito e per le “lotte in comune” di qualche suo candidato”.

Più informazioni su

Intervento di Marco Civardi, consigliere comunale del Pdl a Piacenza

“Sarebbe meglio che l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Piacenza si occupasse maggiormente della città, cercando di evitare i disastri che sta giornalmente combinando, piuttosto che usare la sua delega per fare campagna elettorale per il suo partito e per le “lotte in comune” di qualche suo candidato”.

“Forse Brambati non si è accorto che la città è sotto scacco da diversi giorni a causa delle sue improbabili trovate: la “brillante” idea di tenere due cantieri aperti uno di fila all’altro tra Via Colombo, Piazzale Roma, Via Primogenita e Via Sant’Ambrogio ha di fatto bloccato tutta la parte nord della città, impedendo la circolazione in particolare nelle ore di punta. Comprendiamo che le elezioni si avvicinano e che ciò che non è stato fatto in questi anni deve essere finito prima dell’appuntamento con le urne in modo che possa essere inaugurato in pompa magna, ma ciò sta creando problemi alla circolazione e – come testimoniato dagli operatori di Borgofaxhall – danni economici alle attività commerciali”.
“Spiace, quindi, che l’Assessore Brambati e il suo partito abbiano deciso di incentrare la propria campagna elettorale nello strumentalizzare una situazione delicata quale è quella della logistica e dei suoi lavoratori, sulla quale l’Assessore Paparo non da oggi si è speso con serietà, professionalità e a fari spenti riscuotendo, a differenza dello stesso Brambati, il plauso delle aziende, dei sindacati e dei lavoratori”.
Marco Civardi
consigliere comunale Il Popolo della Libertà
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.