Genova: polizia sgomina banda di bikers. Un arresto a Piacenza

Dodici ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Genova sono state eseguite questa mattina nel corso di una vasta e articolata operazione di polizia giudiziaria nei confronti di appartenenti a bande motociclistiche radicate nel Nord Italia

Più informazioni su

Dodici ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Genova sono state eseguite questa mattina nel corso di una vasta e articolata operazione di polizia giudiziaria nei confronti di appartenenti a bande motociclistiche radicate nel Nord Italia. Si tratta di sette ordinanze di custodia in in carcere, tre agli arresti domiciliari e due che dispongono l’obbligo di dimora nel comune di residenza, eseguite nei confronti di altrettanti esponenti del gruppo motociclistico denominato Outlaws da personale della squadra mobile di Genova, in collaborazione con le squadre mobili di Verona, Mantova, Pistoia, Reggio Emilia e Piacenza.

A Piacenza è finito agli arresti domiciliari un artigiano classe ’73 con la residenza ad Alseno, ma domiciliato a Cremona. L’accusa è di associazione a delinquere con finalità di rapina: nella sua abitazione la polizia ha sequestrato alcuni coltelli e ha trovato una pistola regolarmente detenuta.

L’indagine, che ha monitorato per lungo tempo il mondo dei bikers, e’ nata in seguito ad aggressioni armate e rapine commesse in Liguria dagli appartenenti al gruppo genovese degli Outlaws nei confronti degli storici rivali degli Hells Angels e dei Red Devils e finalizzati al controllo del territorio nella regione. I reati contestati, a vario titolo, sono l’associazione a delinquere finalizzata alla commissione dei reati di rapina aggravata, lesioni aggravate, minacce, violenza privata, incendio, la detenzione ed il porto di armi improprie da taglio e da fuoco.

A Genova nel corso delle perquisizioni sono stati sequestrati coltelli, pugnali, numerose armi da fuoco, spade, balestre e vari strumenti atti a offendere. I particolari dell’operazione verranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si terra’ oggi alle 12 in questura alla quale partecipera’ il procuratore Michele Di Lecce.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.