Grande attesa per La Traviata, a Piacenza nel fine settimana 

Grande attesa anche da parte delle scuole per “La Traviata” il titolo verdiano della Stagione lirica 2011/2012 della Fondazione Teatri. Sono circa 400 gli studenti che parteciperanno
 alla prima generale del 22 marzo ore 15,30

Più informazioni su

Grande attesa anche da parte delle scuole per “Traviata” il titolo verdiano della Stagione lirica 2011/2012 della Fondazione Teatri. Sono circa 400 gli studenti che parteciperanno
 alla prima generale del 22 marzo ore 15,30 
 
Mancano poche ore al debutto della Traviata, il titolo verdiano che la stagione lirica della Fondazione Teatri propone al Municipale. Teatro sold out per tutte e tre le recite in programma ma anche per l’anteprima riservata alle scuole piacentine e alle case di riposo. Da tempo non si registrava un interesse così vivo da parte del pubblico giovanile per un’opera lirica. Sono infatti circa 600 le prenotazioni per la recita di giovedì prossimo 22 marzo alle ore 15,30. Di queste quasi 400 solo da parte delle scuole di ogni ordine e grado della provincia piacentina e di quelle limitrofe e 200 da parte delle associazioni e case di riposo locali. 

Tanti gli ingredienti che hanno contribuito a questo successo. Da un lato l’autore, Giuseppe Verdi, da sempre amato dal pubblico piacentino e di cui l’anno prossimo si festeggerà il bicentenario della nascita. Dall’altro l’opera stessa: la Traviata è infatti forse uno dei titoli più amati del repertorio verdiano e che il nostro teatro in coproduzione con il Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena ed il teatro comunale di Bolzano.

Protagonisti di giovedì saranno l’Orchestra regionale dell’Emilia Romagna e il coro lirico Amadeus – Fondazione Teatro Comunale di Modena, diretti dal maestro Pietro Rizzo, accompagnati dalla compagnia Artemis Danza. Tra gli interpreti Monica Tarone (nel ruolo di Violetta) è stata applaudita dal pubblico piacentino nel ruolo di Juliette nel Roméo et Juliette che ha aperto la stagione.; Alejandro Roy (nel ruolo di Alfredo Germont), Carlos Bergasa (nel ruolo di Giorgio Germont), quindi Milena Josipovic (Flora Bervoix) e Paola Santucci nei panni di Annina.

Le recite di Traviata che a Piacenza dal 1856 è stata rappresentata ben 32 volte (l’ultima volta nel 2005), sono programmate per venerdì 23 e sabato 24 marzo ore 20.30 e domenica 25 marzo alle 15.30. Regista è Rosetta Cucchi, già apprezzata per la regia di “Sweeney Todd” nel 2009 e “La Cenerentola” dell’anno scorso 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.