Nuoto, altri sette titoli regionali per la Vittorino

Dopo aver chiuso una settimana fa la prima parte dei Regionali con un bottino di cinque titoli, tre medaglie d’argento e quattro di bronzo, infatti, i nuotatori biancorossi hanno addirittura fatto meglio nel secondo e conclusivo week-end di gare conquistando altri sette titoli

Più informazioni su

Bilancio da record quello sottoscritto dalla Vittorino da Feltre ai Campionati Regionali lombardi di nuoto terminati lo scorso fine settimana a Milano e a Desenzano del Garda. Dopo aver chiuso una settimana fa la prima parte dei Regionali con un bottino di cinque titoli, tre medaglie d’argento e quattro di bronzo, infatti, i nuotatori biancorossi hanno addirittura fatto meglio nel secondo e conclusivo week-end di gare conquistando altri sette titoli, sette argenti e cinque bronzi. In totale, quindi, dodici titoli regionali, dieci medaglie d’argento e nove di bronzo.

A mettersi particolarmente in luce è stata ancora una volta Alessia Ruggi che ha aggiunto altri quattro titoli regionali ai due già vinti una settimana fa: Alessia è infatti salita sul primo gradino del podio nei 100 dorso Ragazze ’99 (1.05.58 il suo tempo che è anche il nuovo record provinciale), nei 100 stile libero con un crono di 59.87, nei 200 stile libero vinti con 2.08.37, ma anche nella staffetta 4 x 100 stile libero con le compagne di squadra Camilla Tinelli, Giulia Verona e Angelica Varesi stabilendo, con 3.59.07, il nuovo record provinciale Assoluto.

Tris di titoli regionali, invece, per Camilla Tinelli che, oltre all’oro vinto nella staffetta 4 x100 stile libero, si è imposta con merito anche nella finale dei 100 farfalla stabilendo con 1.05.12 il nuovo record provinciale, e nei 400 misti firmando l’impresa di realizzare con 4.57.99 il nuovo primato provinciale Assoluto.

Medaglia d’oro e titolo regionale anche per Federico Vacca, vincitore, con i compagni di squadre delle Rane Rosse della staffetta 4 x 100 stile libero; per Federico anche l’argento vinto nei 100 dorso (58.26 il suo tempo). Medaglia d’argento anche per Giulia Verona nei 100 stile libero (crono di 1.00.52) e nei 100 farfalla con 1.05.99 (alle sue spalle la Ruggi con
1.06.76), per Camilla Tinelli nei 200 dorso conclusi in 2.22.03, e per Lorenzo Zangrandi nei 400 misti terminati in 4.39.14.

Sul terzo gradino del podio sono invece saliti Filippo Celoni nella staffetta 4 x 100 misti e nei 100 delfino (56.49), Giulia Verona nei 200 rana (2.40.59 il suo tempo), Angelica Varesi nei 100 stile libero (59.17), e le ragazze della staffetta 4 x 100 misti (Ruggi, Tinelli, Verona, Varesi con 4.26.31). Da segnalare anche i due quarti posti conquistati da Alessandro Tartaglione nei 100 e 200 dorso ed il sesto di Ambra Nicolini nei 50 rana Assoluti con il tempo di 34.48.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.