Quantcast

Accesso Corte Biasina, Gallini (Udc): “Serio problema di sicurezza”

Il Candidato Sindaco al Comune di Piacenza Pierpaolo Gallini ha voluto rendersi conto personalmente delle attuali condizioni dell’accesso viario dalla tangenziale di Piacenza.

Più informazioni su

Il candidato consigliere dottor Alberto Speroni ha effettuato insieme al candidato sindaco al comune di Piacenza Pierpaolo Gallini un sopralluogo presso la Corte Biasina per verificare le attuali condizioni viarie per l’accesso alla Corte. Problemi di sicurezza per le diciassette famiglie che vi abitano sono state create con la messa in funzione della tangenziale radiale di Piacenza per accedere al Ponte sul Trebbia Palladini e la dismissione della vecchia strada Gragnana.

Con il sopralluogo sono risultati evidenti i pericoli già denunciati dagli abitanti della Corte che hanno già avviato contatti con l’Amministrazione Comunale e con gli uffici tecnici. L’Amministrazione Comunale ha già riconosciuto l’ esigenza di apportare delle modifiche alla viabilità sia in entrata sia in uscita dalla Corte. Attualmente trattasi di ingresso a raso sulla tangenziale con la sola presenza di un limite di velocità a 50 chilometri orari.

Pierpaolo Gallini pur apprezzando la pronta presa di posizione e l’interessamento degli uffici tecnici comunali e degli assessorati competenti ritiene indispensabile, fintanto che saranno realizzate le promesse modifiche viarie con adeguate corsie di svolta, che sia predisposta idonea segnaletica orizzontale che funzioni da efficace dissuasore alla velocità in tangenziale in prossimità di tale svolta nella strada Biasina per accedere alla Corte.

Il Candidato Sindaco dell’ Unione di Centro insieme al Candidato Consigliere Dottor Alberto Speroni invitano inoltre gli uffici tecnici e la Polizia municipale a valutare anche l’ approntamento di una segnalazione notturna di pericolo con segnale lampeggiante posizionato in entrambe le direzioni di marcia. Tutto ciò al fine di prevenire probabili incidenti e garantire la sicurezza stradale degli abitanti della Biasina e di tutti gli automobilisti in transito sulla nostra tangenziale piacentina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.