Quantcast

Bricchi (Pd): “Tutela delle associazioni sportive colpite da crisi”

Michele Bricchi, responsabile lavoro Pd e candidato alle comunali di Piacenza interviene su “Tutela alle associazioni sportive colpite dalla crisi e impiantistica più adeguata” 

Più informazioni su

Michele Bricchi, responsabile lavoro Pd e candidato alle comunali di Piacenza interviene su “Tutela alle associazioni sportive colpite dalla crisi e impiantistica più adeguata” – comunicato stampa
 
“Le associazioni sportive sono un patrimonio di storia e di atleti che va tutelato dalla drastica riduzione delle risorse pubbliche – e private – che questa drammatica crisi economica sta generando. Ritengo allora indispensabile, per il futuro, una più stretta collaborazione e partecipazione tra associazioni sportive e Comune (come elemento fondamentale per la crescita agonistica e sociale della nostra città) e un maggiore coinvolgimento dei privati nel sostentamento delle associazioni dilettantistiche per la realizzazione di nuovi e migliori impianti sportivi”.
 
Non solo pratiche amministrative per lo sviluppo di Piacenza. Per Michele Bricchi, responsabile Lavoro Pd, candidato consigliere e ricercatore universitario, la tutela delle buone pratiche sociali rappresentate dalle attività sportive – e da attrezzature adatte – saranno al centro dello sviluppo della città e del suo lavoro nel prossimo consiglio comunale.
“Le società sportive devono essere difese, valorizzate e sostenute come condizione integrante di una partecipazione e corresponsabilità” sostiene Bricchi.
 
“La promozione dell’attività sportiva sarà centrale nella mia consigliatura, perché oltre a praticare sport da sempre ne conosco valore e importanza: un’attività che si fonda su principi – sociali, educativi e culturali – essenziali, uno strumento eccellente per equilibrare la formazione e lo sviluppo della persona, in ogni età, e fattore di partecipazione alla vita sociale in grado di promuovere valori come la tolleranza e l’accettazione dell’altro (persino della sconfitta), il rispetto delle regole, l’inclusione e la coesione sociale, la realizzazione personale e, non ultimo, un fattore di conoscenza del territorio e di integrazione con l’ambiente”. “Le attività sportive – prosegue Bricchi – svolgono una preziosa “funzione sanitaria” contribuendo alla tutela della salute in quanto fattore di prevenzione contro molte patologie”.
 
Piacenza è una città di grande vivacità in tante discipline sportive con un robusto movimento giovanile: “Rugby, pallacanestro e pallavolo non sono più discipline “minori” – spiega Bricchi – e io cercherò di tutelarle e valorizzarle. In questo contesto, la dimensione associativa dello sport costituisce un’importante risorsa di relazione e interazione sociale, una preziosa esperienza di democrazia”
 
“Il mio impegno politico si propone quindi di andare nello specifico anche in questa direzione, convinto che il futuro delle generazioni che stanno arrivando sarà migliore se le associazioni sportive potranno giovarsi di un’impiantistica adeguata alle loro esigenze e di maggiori sostegni da ricercare sul territorio, in un perfetto gioco di squadra. Ancora una volta, spirito di aggregazione e gioco di squadra porteranno benefici a tutti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.