Cittadinanza attiva, partono i corsi di informatica per anziani

Il progetto formativo, con inizio il prossimo 9 maggio, si riallaccia a quello recentemente avviato dal liceo Gioia e gode della collaborazione dell'iniziativa regionale “Pane e internet”; i cittadini volontari che hanno aderito al bando di cittadinanza attiva parteciperanno alle lezioni in qualità di tutor.

Più informazioni su

Sono 46 i cittadini che parteciperanno ai corsi di informatica nell’ambito del progetto di “cittadinanza attiva” per diffondere l’uso delle nuove tecnologie a favore degli anziani e di tutti coloro che vogliono avvicinarsi all’utilizzo dei personal computer.

Il progetto formativo, con inizio il prossimo 9 maggio, si riallaccia a quello recentemente avviato dal liceo Gioia e gode della collaborazione dell’iniziativa regionale “Pane e internet”; i cittadini volontari che hanno aderito al bando di cittadinanza attiva parteciperanno alle lezioni in qualità di tutor.

“Sono previsti  due momenti di formazione, due corsi di 20 ore ciascuno che si svolgeranno nella Mediateca della Biblioteca Passerini Landi” ha spiegato Aldo Pasinelli che si occupa delle strategie e azioni per il coinvolgimento dei cittadini e ha curato da vicino il progetto “la finalità di questi incontri è quella di presentare e valorizzare le esperienze degli anni scorsi che hanno riscontrato molto favore”. Nello specifico verrà mostrato l’utlizzo della posta elettronica, di programmi per la gestione di foto e filmati fino alla navigazione sul web.

“Alla fine del corso dell’anno scorso è stata fatta una prova superata brillantemente dagli anziani – racconta Marco Marchetta, direttore di Auser Piacenza che insieme all’assessore Katia Tarasconi ha espresso grande soddisfazione per i risultati del progetto – la formula utilizzata è piaciuta molto anche ai ragazzi: il rapporto che si viene a creare con gli anziani è molto stretto”. 

“Auser Piacenza – ha aggiunto – sta collaborando inoltre con una formula che fornirà anche i computer agli anziani: sono previsti dei brevi corsi al termine dei quali verranno dati ai partecipanti pc rigenerati per l’occasione”. Gli utenti verranno nei prossimi giorni contattati per la scelta del turno a cui prendere parte.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.