Dosi: “Nuovi posti nei nidi d’infanzia”. Sabato festa dei bambini sul Facsal

“Non si tratta di conservare il buon lavoro fatto sin qui che ci ha permesso di arrivare a risultati europei, faremo nuovi investimenti per i bambini e le famiglie – ha sottolineato Dosi – un impegno concreto nella strenua difesa dei servizi sociali in generale”

“Piacenza città dei bambini non è un concetto astratto, in questi anni i bimbi da zero a tre anni sono aumentati (+300) ma la copertura dei posti nei nidi d’infanzia è arrivata al 32%, come previsto dal patto di Lisbona dalla Comunità Europea. Nei prossimi anni le previsioni dicono che i bambini in età da nido aumenteranno ancora, e noi aumenteremo i posti a partire dal nuovo nido d’infanzia Vaiarini che sarà un’eccellenza”.

Il candidato sindaco del centrosinistra Paolo Dosi (sostenuto da Pd, Idv, Sinistra piacentina e dalla civica Moderati e piacentini per Dosi) ha presentato i punti programmatici per i piacentini più piccoli. “E proprio per dimostrare l’attenzione che la prossima amministrazione avrà nei loro confronti – ha anticipato Dosi – il primo evento di piazza sarà rivolto a loro, sabato 21 aprile, sul Pubblico Passeggio a partire dalle 16,00 in occasione della giornata dei “nidi aperti” ”.

“Non si tratta di conservare il buon lavoro fatto sin qui che ci ha permesso di arrivare a risultati europei, faremo nuovi investimenti per i bambini e le famiglie – ha sottolineato Dosi – un impegno concreto che si inserisce nel contesto della strenua difesa dei servizi sociali in generale”.

E di un primo progetto concreto ha parlato Stefano Borotti, candidato consigliere Pd. “Il nuovo nido d’infanzia Vaiarini, che già nelle primarie era stato al centro delle proposte di Paolo: l’idea è quella di fare un lavoro architettonicamente di livello nazionale costruendo il primo asilo rotondo in Italia, senza angoli vivi, per la sicurezza dei bambini. Un progetto che può esser d’esempio che potrebbe essere oggetto di un concorso di architettura”.

“Nel 2012 abbiamo garantito 858 posti negli asili tra posti pubblici, convenzionati e privati, senza fare asili di serie “A” e asili di serie “B” – ha sottolineato Giovanni Castagnetti della lista civica Moderati e piacentini per Dosi – mantenendo una qualità alta dei servizi e la programmazione educativa in capo al Comune. L’attenzione che abbiamo dedicato ai più piccoli rendendo migliori gli asili Pettirosso, Farnesiana e Girotondo proseguirà con l’amministrazione guidata da Paolo Dosi”.

PROGRAMMA FESTA BAMBINI
Sabato 21 aprile sul Pubblico Passeggio dalle ore 16 in poi, un pomeriggio animato con burattini tradizionali e teatro di strada Teatro del Drago presenta “Le avventure di Fagiolino” Burattini tradizionali. A seguire Skizzo & Jeief con CIRCUS OFF Teatro di strada, circo, giocoleria… e zucchero filato per tutti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.