Quantcast

Farnesiana, l’omaggio dell’Anpi alle vie “resistenti” foto

Il 21 aprile 2012 nel’ambito del calendario delle celebrazioni del 25 Aprile, la Sezione Quartiere IV del Comitato Provinciale ANPI di Piacenza ha proposto un'iniziativa di omaggio a fatti e ai personaggi della Resistenza Piacentina

Più informazioni su

Il 21 aprile 2012 nel’ambito del calendario delle celebrazioni del 25 Aprile, la Sezione Quartiere IV del Comitato Provinciale ANPI di Piacenza ha proposto un’iniziativa di omaggio a fatti e ai personaggi della Resistenza Piacentina, colorando e animando con la musica della Banda Ponchielli le vie dedicate alla Lotta di liberazione presenti sul territorio del quartiere Farnesiana.

L’iniziativa prende le mosse da un progetto didattico destinato ai ragazzi delle terze medie realizzato nel 2010 dalla Circoscrizione 4 ,dalll’Anpi di Piacenza e dalla scuola Anna Frank. Il progetto era incentrato nello studio e nella valorizzazione dei fatti e dei personaggi della resistenza piacentina cui sono dedicate vie all’interno del quartiere. L’anno successivo l’iniziativa è stata ripresa dal circolo 4 del Partito Democratico.

Quest’anno la sezione Farnesiana dell’Anpi animata dall’impegno di Marco Pascai, Alberto Gorra e Romano Repetti e grazie al sostegno del Comune hanno arricchito l’iniziativa, inserita nel calendario ufficiale delle iniziativa celebrative del 25 aprile, con l’esibizione della Banda Ponchielli lungo le vie della Farnesiana.

La banda diretta da Ivano Fortunati ha sfilato in alcune vie del quartiere dedicate alla resistenza (via Monticello, via Vittime di Stra, via Rio Farnese, via Passo dei guselli) per concludere presso il circolo culturale ricreativo quartiere 4. L’iniziativa ha visto inoltre gli interventi di Bianca Sala, Presidente del Circolo anziani , Alberto Gorra e del Presidente Provinciale dell’Anpi Mario Cravedi che ha sottolineato l’attualità delle messaggio resistenziale la necessità di continuare a difendere i diritti civili e democratici nati con la Resistenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.