Quantcast

Giorgia Bronzini insignita del “collare d’oro” del Coni per il mondiale del 2010

La campionessa mondiale di ciclismo Giorgia Bronzini è stata insignita questa mattina dal CONI Nazionale dell’onorificenza del Collare d’Oro e del Diploma, alla presenza del presidente del CONI, Gianni Petrucci e del presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Monti.

Più informazioni su

La campionessa mondiale di ciclismo Giorgia Bronzini è stata insignita questa mattina dal CONI Nazionale dell’onorificenza del Collare d’Oro e del Diploma, alla presenza del presidente del CONI, Gianni Petrucci e del presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Monti.
“A nome di tutto il mondo sportivo piacentino che ho l’onore di rappresentare – ha affermato il presidente provinciale del Coni Stefano Teragni – desidero complimentarmi ed esprimere le più vive congratulazioni a Giorgia Bronzini per il Collare d’Oro, massima onorificenza del Comitato Olimpico Nazionale Italiano consegnato questa mattina alla nostra grande campionessa. Un’onorificenza che premia Giorgia non soltanto per i suoi due straordinari titoli mondiali consecutivi di ciclismo su strada, ma anche per la sua lunga, brillante, eccezionale ed esemplare carriera sportiva. Una carriera fatta di sacrifici e rinunce ma anche di tanti successi in ambito nazionale, continentale e mondiale, che fanno di Giorgia un positivo esempio per tutti i nostri giovani sportivi. Grazie Giorgia per aver fatto più ricco e blasonato lo sport piacentino e per aver portato la nostra gloriosa Terra sui podi di tutto il mondo”.
Istituito nel 1995 il Collare d’Oro è la più alta onorificenza conferita dal Coni e può essere attribuita una volta sola. E’ conferito alle Società con oltre 100 anni di attività ininterrotta che abbiano già ricevuto la Stella d’Oro al Merito Sportivo, e ad atlete e atleti vincitori della medaglia d’oro ai Giochi Olimpici o ai Campionati Mondiali delle discipline olimpiche. Prima d’ora, nella nostra provincia potevano fregiarsi la Società Canottieri Nino Bixio, Pierangelo Vignati (medaglia d’oro Sydney 2000) e Ippolito Sanfratello (medaglia d’oro Torino 2006).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.